3 ricette facili da far fare ai bambini

Scopri quali sono le ricette più facili da far fare ai bambini, per cucinare insieme e preparare dei piatti deliziosi

Cosa far fare ai bambini in cucina? Non esiste magari qualche ricettina da fare con i figli, per condividere un’esperienza divertente e anche istruttiva? Naturalmente la risposta a questa domanda è si! Con gli insegnamenti giusti i bambini possono imparare a cucinare, e saranno capaci di preparare tanti piatti buonissimi! Ma quali saranno le ricette facili da fare con i bambini più semplici e gustose?

In questo articolo vogliamo condividere insieme a te alcune idee geniali per cucinare con i bambini. Prendete dunque grembiule e grembiulino, lavate le mani e mettetevi ai fornelli. Si comincia!

Le ricette più facili da far fare ai bambini

© Pixabay

Di seguito ti segnaleremo una lista di idee e ricette facili da far fare ai bambini, sempre con la supervisione della mamma o del papà naturalmente! Mettiamoci all’opera!

  1. Piadapizza: questa ricetta è facilissima da preparare. Ti basterà prendere delle piadine e scaldarle leggermente in padella. A questo punto, potranno subentrare i piccoli cuochi, che avranno il compito di condire la piadina con un cucchiaio di salsa di pomodoro, mozzarella e formaggio. L’adulto potrà quindi rimettere la piadina sul fornello finché non sarà cotta. Ed ecco realizzato un piatto veloce, semplice e buonissimo.
  2. Purè di patate: in questo caso i bambini avranno l’incarico di schiacciare le patate già bollite in precedenza e lasciate raffreddare. Per farlo basterà usare una forchetta o uno schiacciapatate. Quindi, aggiungete del parmigiano, un cucchiaino di sale e un bicchiere di latte freddo. La mamma o il papà potrà quindi portare il tutto in una pentola che andrà poi posta sul fornello a fiamma media. Fai amalgamare gli ingredienti e mescola senza far attaccare nulla sul fondo, e quando il purè sarà cotto, mangiatelo con dei pezzettoni di pane tostato!
  3. Energy balls (o palline del buonumore): infine, prepariamo le energy balls, e cioè delle palline buonissime che non richiedono nessuna cottura. Per farle ci serviranno 100 grammi di datteri, 100 grammi di nocciole, 1 cucchiaio di cacao amaro e un cucchiaino di cocco grattugiato. Insieme ai tuoi figli, frullate tutti gli ingredienti, quindi – con le mani – create delle palline belle tonde. A questo punto passate le palline nella polvere di cocco, riponete il tutto in un piattino e conservate in frigo. Le energy balls sono pronte per portare un po’ di allegria nella vostra giornata!

Prima di mettervi ai fornelli, assicurati che i tuoi figli conoscano le regole igieniche da seguire in cucina, che abbiano le mani ben pulite e che non rischino di farsi male utilizzando coltelli o altri accessori. A questo punto, non ti rimane che metterti all’opera!