Seguici su

Scuola

Unicef: una famiglia su 3 non ha potuto sostenere la DaD

I dati del rapporto Unicef su famiglie e DaD durante il lockdown, uno dei periodi più difficili dell’anno per grandi e bambini

Unicef, famiglie e DaD

Unicef, famiglie e DaD durante il lockdown. La pandemia Covid-19 ci ha messo di fronte a tutti i limiti della vita solo online. Sono venute a mancare le certezze di una routine ben radicata e su cui tutti facevano affidamento. La vita dei bambini è stata stravolta durante il primo lockdown nazionale. Ed è per questo motivo che in questi mesi si è tentato di tutto per tenere aperte le scuole.

L’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e l’Unicef hanno raccolto i dati sull’impatto del lockdown in Italia. È emerso che una famiglia su 3 non ha potuto sostenere la DaD, non è riuscita ad aiutare gli studenti e ad avere le attrezzature necessarie.

Unicef, famiglie e DaD

Unicef, famiglie e DaD

Dal rapporto Unicef emerge che il 27% delle famiglie non ha tecnologie adeguate e il 30% dei genitori non ha tempo sufficiente per seguire la didattica a distanza dei figli. Inoltre il 6% degli studenti con accesso a internet non ha connessione adeguata per l’apprendimento a distanza. Inoltre i ragazzi hanno passato davanti allo schermo 4 – 5 ore in più rispetto a prima.

Un dato incoraggiante invece è che il 70% dei genitori si è reso conto che i figli sono diventati più autonomi nell’uso della tecnologia digitale per la scuola.

Quando l’emergenza Coronavirus ci ha costretti a stare a casa e a prendere decisioni severe, tutte le conseguenze ci sono crollate addosso. Scuole chiuse e bambini a casa, didattica a distanza e lavoro in smart working, ci siamo dovuti adattare in pochi giorni a delle vere e proprie rivoluzioni.

I disagi sono tanti ma credo che le scuole e il governo abbiano fatto il massimo durante l’emergenza. Sono stati forniti tablet e computer, connessioni a internet e tutto il supporto possibile. Le dinamiche familiari, purtroppo, cambiano tanto di casa in casa, anche in base al tipo di impiego. Chi aveva più tempo poteva certamente aiutare di più i bambini, ma chi si è ritrovato a lavorare da casa ha subito il contraccolpo in prima persona.

La didattica a distanza, con pregi e difetti, è stata un salvagente a cui tutti si sono dovuti adattare, perché non c’erano alternative. I ragazzi e i bambini hanno avuto difficoltà e questo è innegabile. Ha contribuito tanto però anche la volontà di voler studiare e seguire le lezioni da parte dei bimbi. Ma anche quel minimo di attenzione e di controllo da parte dei genitori di assicurarsi che i figli abbiano fatto il loro dovere.

Speriamo che si possa superare questo periodo buio e complesso nel più breve tempo possibile, che la campagna vaccinale vada avanti e che ognuno di noi possa tornare alla propria vita.

via | huffingtonpost

Leggi anche

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola3 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola5 giorni ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola1 settimana ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola1 settimana ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola2 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola3 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...

Bambina con occhiali da sole e orologio Bambina con occhiali da sole e orologio
Accessori4 settimane ago

Guida alla scelta dell’orologio perfetto per il tuo bambino: analogico o digitale?

Regalare un orologio a un bambino è un gesto ricco di significato, un vero e proprio passo verso la crescita....