Videogiochi per bambini, quali scegliere per i più piccoli?

Sono sempre più numerosi i videogiochi per bambini ed è importante conoscere che cosa offra il mercato. Perché? Non è pubblicità e non è speculazione, semplicemente un genitore deve poter scegliere. Sicuramente non vuoi che tuo figlio passi troppo tempo sullo schermo, ma giocare ai videogiochi può essere divertente. Soprattutto se collaborate o lavorate insieme

Sono sempre più numerosi i videogiochi per bambini ed è importante conoscere che cosa offra il mercato. Perché? Non è pubblicità e non è speculazione, semplicemente un genitore deve poter scegliere.

Sicuramente non vuoi che tuo figlio passi troppo tempo sullo schermo, ma giocare ai videogiochi può essere divertente. Soprattutto se collaborate o lavorate insieme per raggiungere un obiettivo.

Nintendo Labo

Nintendo Labo è costoso, frustrante e se hai bambini più piccoli lo distruggeranno quasi sicuramente in pochi giorni … è anche un videogioco fenomenale, che ispira la creatività ed è qualcosa che potete costruire insieme.

Splatoon 2

Splatoon 2  è sano, ma anche all’avanguardia e un po ‘cool.  È perfetto se vuoi dare ai tuoi figli qualcosa di un po’ più per bambini senza sacrificarli sull’altare dell’onnipotente Fortnite. Giocare online è relativamente sicuro rispetto alla maggior parte dei videogame di questa categoria.

Super Mario 3D World

Super Mario è sicuramente il re degli amanti dei videogiochi e questa nuova versione potrebbe essere il miglior gioco per bambini mai realizzato.

I livelli sono aperti e divertenti. Il gioco può essere giocato con controlli semplici ma nasconde una discreta quantità di situazioni in cui è richiesta esperienza. Super Mario 3D World è stato progettato da zero per il gioco cooperativo. È quindi molto interessante giocare insieme.

È ideale quindi organizzare delle gare in famiglia.

Mario + Rabbids Kingdom Battle

Sempre per la serie di Mario, c’è Mario + Rabbids , che è essenzialmente un gioco di strategia in tempo reale. E’ molto divertente e coinvolgente già per i bambini piccoli. Può misurarsi con questo gioco già verso i 5 anni. Ovviamente, aumenta la difficoltà nei livelli successivi. Per la serie videogiochi per bambini che crescono con lui.

Rayman Legends

Rayman Legends è un altro videogioco cooperativo ed è creativo ed esilarante.  È difficile in alcune parti, ma ha anche una curva di difficoltà perfettamente inclinata. Diciamo che il giocatore impara a superare le difficoltà con l’esperienza e aguzzando l’ingegno.

Foto di rodrigomullercwb da Pixabay

I Video di Bebèblog

Il vero robot di Gundam si muove