Seguici su

Crescita

Visita oculista bambino: quando fare la prima e perché è importante

bambino visita oculistica

Come capire se un bambino ha bisogno degli occhiali e a che età è consigliato fare la prima visita oculistica? Scopriamolo.

Tra le visite di controllo a cui un bambino deve essere sottoposto nei primi anni di vita è fondamentale anche quella oculistica. A volte, infatti, è difficile rendersi conto che il proprio bambino non vede bene, anche perché, specialmente nella prima infanzia, non riesce a comunicare questo suo disagio che può passare inosservato. Ecco quindi quando far fare la visita oculistica al bambino e perché è importante.

Visita oculistica bambino, quando farla

Non c’è un’età specifica che bisogna aspettare prima di poter fare la prima visita oculistica al bambino. Anzi, può essere fatta senza problemi anche sul neonato. Tra le varie visite che attua il neonatologo nel primo mese di vita del bambino, infatti, c’è anche la visita oculista per escludere patologie come lo strabismo, miopia o astigmatismo, sopratutto se c’è famigliarità con esse.

Se non c’è famigliarità con patologie importanti, si consiglia una prima visita oculistica verso i 6 mesi di vita. È importante anche prestare attenzione ai comportamenti del bambino, sopratutto se è in grado di seguire gli oggetti, se si avvicina tanto a essi o se ha determinate reazioni ai fasci di luce, come lacrimazione o bruciore agli occhi.

Successivamente, una visita di controllo è opportuno farla anche al compimento del 1° anno di età. A questo punto il bambino ha acquisito la capacità di vedere con entrambi gli occhi quindi l’oculista può determinare la corretta coordinazione visiva. Dopo queste prime visite è consigliato fare una visita verso i 3/4 anni e subito prima di iniziare la scuola materna. A questa età si può definire se il bambino ha un difetto visivo come miopia, ipermetropia o ambliopia.

Dopo l’ingresso a scuola si consiglia di continuare a fare una visita oculistica ogni 1/2 anni, visto che con i ritmi scolastici, la lettura e l’utilizzo di schermi il bambino può necessitare l’utilizzo degli occhiali.

Come avvengono le visite oculistiche?

La visita oculistica nel neonato e nei bambini nel primo anno di età avviene utilizzando l’oftalmoscopio. Con questo strumento l’oculista controlla il corretto funzionamento della cornea, della retina e dei muscoli oculari. Dai 3 anni in su si utilizzano come test le E di Albini, il Cover Test (il bambino deve coprirsi prima un occhio e poi l’altro mentre fissa una figura) e il Test di Lang (al bambino viene chiesto di identificare delle figure in rilievo).

Leggi anche

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola3 ore ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...

Bambina con occhiali da sole e orologio Bambina con occhiali da sole e orologio
Accessori23 ore ago

Guida alla scelta dell’orologio perfetto per il tuo bambino: analogico o digitale?

Regalare un orologio a un bambino è un gesto ricco di significato, un vero e proprio passo verso la crescita....

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola2 giorni ago

Affrontare i problemi di linguaggio a scuola

In questo articolo esploreremo alcuni dei problemi di linguaggio e vedremo qualche consiglio per affrontarli. L’educazione è un diritto fondamentale...

bambini a lezione bambini a lezione
Scuola5 giorni ago

Strategie per migliorare la concentrazione a scuola

In questo articolo, esploreremo alcune delle strategie per migliorare la concentrazione a scuola. La concentrazione è una delle abilità fondamentali...

studentessa stressata studentessa stressata
Scuola1 settimana ago

Come gestire i malumori post-scuola

In questo articolo, esploreremo alcune strategie utili per affrontare i malumori post-scuola. I malumori post-scuola sono un fenomeno comune tra...

autostima dei bambini autostima dei bambini
Scuola1 settimana ago

Sviluppare l’autostima attraverso le attività scolastiche

Scopriamo quali sono le attività scolastiche che possono aiutare a migliorare l’autostima. L’autostima è un aspetto fondamentale per il benessere...

bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione
Scuola2 settimane ago

Parlare di diversità e inclusione con i bambini

In questo articolo forniremo alcuni consigli utili per parlare di inclusione e diversità con i bambini. Parlare di diversità e...

Bambini bici zaino scuola parco Bambini bici zaino scuola parco
Crescita dei figli2 settimane ago

I molteplici benefici della bicicletta per lo sviluppo dei bambini

L’uso della bicicletta fin dai primi anni d’infanzia ha numerosi punti di forza, purché questa attività sia gestita in modo...

adhd adhd
Scuola2 settimane ago

Supportare i bambini con ADHD a scuola

Scopriamo cos’è l’ADHD e come aiutare i bambini a cui viene diagnosticata. L’ADHD, acronimo di Attention Deficit Hyperactivity Disorder, è...

studente universitario che dorme sui libri studente universitario che dorme sui libri
Scuola3 settimane ago

L’importanza del sonno per la prestazione scolastica

In questo articolo esploreremo l’importanza del sonno per la prestazione scolastica e forniremo alcuni consigli. Il sonno è un elemento...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Sostegno per i bambini con difficoltà di apprendimento

I bambini con difficoltà di apprendimento possono affrontare sfide uniche nel loro percorso educativo. L’apprendimento è un processo fondamentale nella...

bambino e mamma che compilano il calendario bambino e mamma che compilano il calendario
Scuola4 settimane ago

Insegnare ai bambini l’importanza della puntualità e dell’organizzazione

La puntualità e l’organizzazione sono due abilità importanti, ecco qualche consiglio per insegnarle ai bambini. Insegnare ai bambini l’importanza della...