Spesa sicura con i bambini: attenzione ai carrelli del supermercato

Se pensate che trasportare i bambini sul carrello quando fate la spesa al supermarket sia più sicuro, sappiate che le cose non stanno affatto così...


A Russian boy rides in a shopping cart a

Parliamo di un argomento caro a tutte le famiglie: la spesa sicura. Sicura sotto il profilo nutrizionale, se ci accingiamo ad acquistare alimenti che andremo a presentare in tavola, sicura per quanto attiene alla qualità e alla garanzia dei prodotti, di qualunque genere essi siano, che ci porteremo in casa.

Ma c'è un altro livello di sicurezza a cui, se siamo genitori, dovremmo stare molto attenti, quello che riguarda l'incolumità dei nostri bambini durante i nostri giri tra gli scaffali del supermarket.

In genere, soprattutto se abbiamo figli abbastanza piccoli, diciamo tra i 2 e i 4-5 anni, vogliono salire sul carrello della spesa, che è anche un modo facile per noi di tenerli sotto controllo, trasportandoli insieme con la merce che vogliamo comprare. Ebbene, stiamo invece molto attenti a questa modalità di trasporto dei piccoli, perché può essere davvero molto pericolosa, più di quanto no pensiamo.

Basta un niente, quell'attimo di distrazione mentre ci spostiamo a leggere un'etichetta, o a controllare se i nostri biscotti preferiti sono terminati, perché il bimbo, sporgendosi dal carrello, magari per afferrare qualche confezione colorata che ha attratto la sua attenzione, cada rovinosamente e si procuri qualche trauma.

A dirlo non siamo noi, che però ci facciamo portavoce dell'allarme, mai i medici americani del Nationwide Children's Hospital di Columbus (ospedale pediatrico che si trova in Ohio), che hanno condotto un'indagine sugli incidenti dei bambini causati dalle cadute dal carrello della spesa.

Secondo lo studio, pubblicato sulla rivista Clinical Pediatric, solo negli USA sono ben 24mila i casi di bimbi - dagli 0 ai 4 anni soprattutto - che ogni anno finiscono al pronto soccorso per questo genere di incidenti, una cifra che peraltro è aumentata vertiginosamente negli ultimi anni. I medici, perciò, sconsigliano i genitori di "issare" i loro pargoli sui classici carrelli alti (anche se dotati dell'apposito seggiolino).

C'è un solo tipo di mezzo adatto al trasporto dei più piccoli nel supermarket, considerato davvero sicuro: i carrelli che si guidano, quelli con il sedile basso che sembrano dei piccoli furgoncini. In quella cabina il bambino è protetto e non può cadere. Ricordatevelo la prossima volta che andate a a fare a spesa con i vostri figli!

Per sorridere un po' e fare lezione di inglese con i bimbi, ecco un divertente video su ciò che si può comprare al supermarket!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail