Seguici su

Salute e benessere

La fototerapia per l’ittero neonatale cos’è?

Molti neonati, soprattutto se prematuri, soffrono di ittero fisiologico che si cura con la fototerapia. Scopriamo cos’è e come funziona

Molti bambini appena nati, soprattutto se pretermine, vengono sottoposti alla fototerapia per l’ittero neonatale, una condizione di per sé non grave (anzi, del tutto fisiologica) che questi tipo di terapia è in grado di ridurre. L’ittero è la colorazione giallastra della pelle e delle sclere degli occhi determinata da un aumento, nel sangue, della concentrazione della bilirubina.

Questa è una sostanza pigmentata che deriva dalla degradazione dell’emoglobina, la proteina costitutiva dei globuli rossi, che in fase di gestazione viene eliminata dal feto attraverso la placenta ma che successivamente viene metabolizzata dal fegato.

I neonati, soprattutto i prematuri, ancora non hanno un fegato in grado di svolgere la funzione di smaltire correttamente la bilirubina, che peraltro viene prodotta in grandi concentrazioni perché i bimbi appena nati hanno più globuli rossi degli adulti che vivono in media meno. Ecco perché spesso l’ittero insorge dopo il rientro a casa di mamma e bebè, con la tipica colorazione della pelle, urine scure e, in caso di concentrazioni troppo elevate di bilirubina, anche disturbi neurologici.

Il bambino può allora manifestare torpore, disturbi del sonno, problemi di udito e nella coordinazione dei movimenti. Tuttavia, nella stragrande maggioranza dei casi l’unico sintomo dell’ittero, o meglio, della iperbilirubinemia neonatale è appunto il colore giallo della pelle. In questi casi si deve portare il bimbo al reparto di neonatologia, dove verrà sottoposto alla terapia opportuna, ovvero la fototerapia.

Il piccolo viene posto in un incubatrice con gli occhietti coperti ma nudo, e viene sottoposto ad un irraggiamento di luce blu, che corrisponde a specifiche lunghezze d’onda in grado di ridurre la concentrazione della bilirubina nel sangue in un tempo breve, circa 6-8 ore. Come si evince, si tratta di una terapia del tutto innocua e molto efficace. L’ittero fisiologico, che interessa almeno il 50% dei neonati nati di nove mesi e il 99% di quelli prematuri, non deve preoccupare perché non lascia nessuno strascico.

Leggi anche

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola3 ore ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola2 giorni ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola5 giorni ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola1 settimana ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola1 settimana ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola2 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola2 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola3 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola3 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...

Bambina con occhiali da sole e orologio Bambina con occhiali da sole e orologio
Accessori3 settimane ago

Guida alla scelta dell’orologio perfetto per il tuo bambino: analogico o digitale?

Regalare un orologio a un bambino è un gesto ricco di significato, un vero e proprio passo verso la crescita....