Come lavare le copertine di lana dei neonati per non infeltrirle

Nel corredino del neonato non mancano copertine di ogni tipo, in cotone e di lana. Ecco come lavare le copertine di lana per non rovinarle.

Con la nascita dei vostro bebé avrete sicuramente ricevuto tante copertine, sia di cotone per i mesi etivi, sia di lana merinos per gli inverni più freddi. Quindi tra gli indumenti del neonato da lavare saltuariamente bisogna aggiungere anche le copertine di lana che possono sporcarsi per fuoriuscite quotidiane o notturne di pipì. Ma come lavare le copertine di lana per non infeltrirle?

come-lavare-copertine-lana

Un tempo la lana veniva lavata solo a mano, ma oggi con le lavatrici di nuova generazione è stato fatto un grande passo avanti.

Se lavate le copertine in lavatrice scegliete il programma per la lana in acqua fredda che non fa intrecciare le fibre infeltrendole, e sapone delicato. Nella vaschetta mettete anche un po' di ammorbidente (o aceto, ideale antinfeltrente naturale) per mantenere la lana soffice, perfetto per la cute dei neonati. Evitate la centrifuga (o programmatela del tipo leggero per 20 secondi al massimo) e strizzate la coperta con un asciugamano prima di metterla ad asciugare all'aria aperta lontana dal sole. Mettetela sullo stendino in posizione orizzontale se la temperatura è calda, o su un tavolo in casa sopra un asciugamano se è inverno.

Se le lavate a mano usate shampoo e balsamo per capelli (come consigliano nel video al top) e strizzatele delicatamente arrotolando la copertina in un asciugamano prima di stenderle.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail