Quanto dura il latte materno conservato in frigo?

Durante l'allattamento una mamma che lavora può avere bisogno di poter estrarre e conservare il proprio latte, ma quanto a lungo può rimanere in frigo prima di deteriorarsi?

Conservare il latte materno in frigo prima di dare il biberon al bimbo è una buona idea? E soprattutto, quanto a lungo si conserva prima di deteriorarsi e perdere tutte le sue preziose proprietà nutritive?

Le mamme in allattamento che lavorano, ma anche tutte le altre che che debbano compiere commissioni o allontanarsi da casa e lasciate per qualche ora il loro bambino a terzi (magari i nonni, il papà, o un baby sitter), devono poter lasciare una scorta di latte materno per le poppate del loro neonato.
VENEZUELA-HEALTH-LAW
Come fare? E' molto semplice, basta dotarsi di un praticissimo strumento chiamato tiralatte, che svolge appunto il compito di "estrarre" il latte simulando la poppata. Ci sono molto modelli in commercio, a prezzi differenti. Ad esempio i nuovi modelli elettrici costano un pochino di più di quelli manuali a manovella, ma permettono di accelerare i tempi di "estrazione" e di aumentare il volume del latte estratto.

Quindi, alla dine un investimento per la neommamma. Il latte va subito conservato negli appositi contenitori sterili che trovate in farmacia. A questo punto, per modiche quantità da usare entro la giornata, il latte può restare semplicemente in frigo. Infatti se consumato entro (ma non oltre) le 24 ore dall'estrazione, il latte materno si conserva benissimo, fresco e nutriente come succhiato direttamente dal capezzolo.

Trascorso questo limite di tempo, il latte si deve necessariamente congelare, perché se lasciato in frigo inacidisce e perde le sue virtù nutritive. Ecco che, perché, se la mamma ha in mente di conservare una buona quantità del suo latte, potrebbe applicare delle targhette con la data su ciascun contenitore e, dopo il passaggio in frigo, trasferirlo nel congelatore di casa, pronto per essere scongelato. Una volta scongelato, il latte va poi consumato entro e non oltre 24 ore. Tutto chiaro?

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail