Tosse asmatica notturna, le terapie efficaci

La tosse asmatica è una tosse secca e fastidiosa di natura allergica che si manifesta spesso la notte. Ecco come calmare e ridurre gli attacchi

La tosse asmatica, che colpisce spesso i bambini, ma ultimamente anche sempre più adulti, è un disturbo di origine allergica, provocato da una reazione del sistema immunitario contro un allergene. Chi soffra di bronchite asmatica, e quindi manifesti disturbi respiratori come sintomo di allergia, è spesso vittima di attacchi di tosse secca in piena notte, cosa che impedisce di dormire bene e che lascia spossati e irritabili.

I bambini asmatici manifestano questi accessi di tosse notturna soprattutto nella fasi non acute della loro malattia, e difatti spesso proprio la tosse costituisce l'unico sintomo.
Tosse-asmatica-notturna

Per alleviare il disturbo bisognerebbe poter agire direttamente sulla causa scatenante dell'allergia. Ad esempio, se il bambino o l'adolescente è allergico ad alcuni allergeni come i pollini o gli acari della polvere, sottoporlo ogni anno al vaccino potrebbe essere la soluzione.

Del resto, anche con le allergie alimentari si può opportunamente intervenire eliminando l'alimento "incriminato". No sempre, però, è possibile curare una tosse asmatica semplicemente eliminando il fattore scatenante della reazione allergica.

Bambini o donne in gravidanza che soffrano di sensibilità chimica, o che abitino in zone fortemente inurbate e trafficate e che pertanto siano esposte a sostanze chimiche tossiche come le polveri sottili dell'inquinamento, sono particolarmente soggette a problemi respiratori.

Che fare? In attesa di cambiare vita (spesso impossibile), si può cercare sollievo agli attacchi di tosse notturna con i rimedi naturali e con i soliti farmaci antistaminici e cortisonici. I secondi, naturalmente, sono molto efficaci per ridurre i sintomi, ma hanno effetti collaterali. Un ottimo rimedio naturale è il Ribes nigrum in gocce, un prodotto omeopatico considerato una sorta di cortisone naturale con ottimi effetti antiallergici e antinfiammatori. Altri prodotti omeopatici efficaci sono:

  • Arsenicum album alla 4 CH (3 granuli ogni 3 ore)
  • Chamomilla alla 6 CH (3 granuli 3 volte al giorno)
  • Drosera alla 5 CH (3 granuli anche ogni ora)
  • Hyosciamus niger 4CH (3 granuli ogni 3 ore)
  • Iodum 5CH (3 granuli ogni 3 ore)
  • Spongia tosta 5CH (3 granuli ogni 3 ore)

Sollievo si può ottenere anche assumendo una bevanda calda con del miele la notte prima di coricarsi, in particolare latte o tisane calmanti come malva, camomilla e tiglio aromatizzati allo zenzero e alla cannella che hanno effetto antinfiammatorio.

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail