Passeggino vietato dopo i 4 anni: il parere dei pediatri

I pediatri, nelle nuove linee guida, sconsigliano i genitori dal trasportare i bambini con il passeggino quando abbiano più di 4 anni. Scopriamo perché

Fino a quando è lecito trasportare i bambini con il passeggino? Secondo i pediatri, questo pratico mezzo di trasporto andrebbe evitato dopo i 4 anni di età.

Ma quel è la ragione di questo consiglio che suona più come un divieto categorico? Siamo abituati a vedere mamme e papà in giro per le vie delle nostre città e dei parchi con bimbi ben più grandi dei canonici 4 anni, ancora placidamente seduti sul loro bellissimo e super tecnologico passeggino che diventa ogni giorno più angusto.
US-GUNS-MOMS-PROTEST

Certo, comodo è comodo. Divertente, pure. Inoltre consente anche ai genitori di tenere il pargolo sotto controllo e procedere più spediti anziché doversi raccordare al passo ballonzolante del proprio bimbo, non di rado punteggiato da numerose "fermate" e deviazioni.

Eppure questa non è una buona abitudine. L'allarme riguarda soprattutto le grandi città, dove il traffico e il tempo limitato spingono spesso mamme e papà ad utilizzare il passeggino più per comodità propria, il che è comprensibile, ma non giustificabile. Secondo il pediatra Italo Farnetani, docente all'Università degli Studi Milano-Bicocca il passeggino è:

Consigliabile a 1 a tre anni, facoltativo dai 3 ai 4, vietato dopo i 4

La ragione è intuitiva. I bambini diventano così pigri, sono poco stimolati al moto e all'autonomia, il che finisce per creare nuove generazione di minori sedentari e tendenzialmente sovrappeso che purtroppo sono destinati, se non cambiano "rotta" presto, a diventare adulti a loro volta inattivi, poco dinamici, e sempre alle prese con i chili di troppo. Il male della nostra società, così disabituata al moto, trova quindi la sua radice malata già in età infantile a causa dell'uso prolungato del passeggino.

Senza voler colpevolizzare le mamme e i papà che vittime della fretta e della impraticabilità della rete urbana italiana (davvero poco baby friendly), è però importante riflettere sulle cattive abitudini che nei bambini possono creare dipendenza (si pensi solo all'uso del biberon dopo i due anni), e compromettere il loro naturale e sano sviluppo, la lor autonomia e indipendenza. Insomma, che abitiate a Milano o ad Alberobello, mettete in soffitta il passeggino non appena il vostro bimbo compie i 4 anni. Occhio non vede...

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail