Le frasi divertenti per la Festa del Papà da scrivere sui cartoncini

Il 19 marzo è la Festa del Papà, e tutti i bambini sono coinvolti nella realizzazione di piccoli pensieri e regalini per il loro babbo. Ecco qualche frase spiritosa da scrivere sui cartoncini di auguri


)
La Festa del Papà è una giornata davvero speciale da dedicare interamente al nostro babbo. Che siamo bimbi piccoli che frequentano la scuola materna, o giovani adulti che si ispirano alla figura paterna, o, ancora, che siamo padri e madri a nostra volta, il 19 marzo rimane una data da non lasciar trascorrere invano.

Invano senza un segno, un presente, un messaggio d'amore e di gratitudine per il nostro papà, la prima figura maschile che conosciamo, per le donne il primo uomo importante della vita, quello che funge da termine di paragone per tutti gli altri, per gli uomini il modello di riferimento.

Frasi-divertenti-papà

Ecco che, quindi, il 19 marzo possiamo pensare ad un bel regalo per lui, oppure un dolce fatto con le nostre mani (ad esempio le tradizionali zeppole di san Giuseppe), oppure un semplice messaggio di auguri da scrivere con il cuore. Qualunque sia la nostra idea, sarebbe carino corredare il nostro cartoncino di auguri anche con una bella frase spiritosa e divertente. Eccone un bel campionario da cui prendere spunto!

  • Questa Festa è stata inventata perché potessi fare gli auguri al migliore dei papà: il mio!
  • Quando ero piccola/o credevo che tu fossi perfetto, l’uomo più buono del mondo. Ora conosco anche i tuoi difetti… e ti voglio più bene di allora! Tanti auguri
  • Per una volta i voti voglio darli io. Un bel 10 e lode al mio simpaticissimo papà!
  • Caro papà, se oggi sono quella/o che sono lo devo a te. E non mi sembra di essere poi così male… Tanti auguri!
  • Non sarai un angelo e non sarai certo un re, ma una cosa è sicura: sei il papà che fa per me!
  • Nessuno è più ricco di me. Il mio tesoro sei tu papà! Auguri
  • Papà, ricordati che sei unico… proprio come tutti gli altri! Tanti auguri!
  • Al mio caro papà mille auguri. Conservati giovane come sei per altri mille anni
  • Vecchio mio, posso chiamarti così? Vorrei essere come te, inossidabile alle incurie del tempo, fermo e saldo nel cammino della vita. Sei il faro della mia vita. Auguri!
  • La prima parola che ho detto è stata 'papà': la saggezza non mi ha mai contraddistinto. Auguri, babbo!
  • Forse tu pensi che io abbia bisogno di te solo per il denaro ma in realtà, papà… avrei bisogno anche delle chiavi della macchina! Buona Festa del papà!
  • Volevo farti un bel regalo per la tua Festa, papà, ma la paghetta è poca e i soldi pure… Ti regalo un fiore, accettalo e… l’anno prossimo ricordati di darmi qualche euro in più!

  • Ho chiesto ad un poeta di scrivere dolci versi per rendere omaggio ad una persona speciale. Purtroppo, però, quel giorno non era ispirato, quindi ti farò solo tanti banalissimi auguri!

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail