Seguici su

Istruzione

Il Venerdì santo spiegato ai bambini con la storia della Via Crucis

Il Venerdì santo, secondo giorno del Triduo pasquale, è anche il momento più drammatico di tutta la liturgia della Pasqua perché si rivive la Passione di Gesù. Vediamo come spiegare la Via Crucis ai bambini

I riti della Pasqua sono ricchi di significati simbolici talvolta “ostici” anche per gli adulti, ma senza dubbio pieni di quell’incredibile fascinazione e capacità di coinvolgerci tipici di tutto ciò che appartenga al patrimonio spirituale e religioso di ciascuno di noi.

La vasta comunità cristiana del mondo, vive con intensità e partecipazione tutta la liturgia pasquale perché essa nasce proprio per permettere ai fedeli di poter “rivivere” le fasi conclusive della vita di Gesù, con il supplizio della Passione, la Morte e naturalmente l’attesa Resurrezione che viene solennemente celebrata la domenica di Pasqua.

Il Triduo pasquale in particolare – che comincia il Giovedì santo e si conclude alla mezzanotte del Sabato santo – è ricco di riti antichissimi e spesso suggestivi, che si caratterizzano per il richiamo alla partecipazione di tutta la comunità dei credenti. La Via crucis, ad esempio, che si svolge la sera del Venerdì santo, è forse una delle più emozionanti e drammatiche processioni a cui si possa partecipare, che si rinnova ogni anno.

Come spiegare ai bambini il significato di questo rito che ricorda proprio l’ascesa di Gesù flagellato verso il Golgota, con la croce che dovrà fungergli da supplizio finale? A dir la verità, non è difficile. Questa sacra rappresentazione ripercorre le tappe di questa scalata terribile di Gesù verso il monte dove sta per essere crocifisso, chiamandole “stazioni“.

Esse sono in tutto 15, cominciano con la condanna a morte stabilità da Pilato secondo quanto deciso dalla folla (che “grazia” Barabba al posto di Gesù), che si concretizza nella crocifissione, e si concludono con la Resurrezione di Gesù dal sepolcro, che vince la morte avverando le precedenti profezie bibliche.

Durante la Via Crucis Gesù, che indossa la corona di spine e porta i segni della flagellazione sul corpo, pur debolissimo è costretto a farsi carico della pesante croce di legno e trasportarla fino al monte Calvario, dove verrà piantata.

Il simbolo della croce, per i cristiani, racchiude il significato più profondo della fede in Dio e in Gesù, è importante spiegare ai bambini che proprio il sacrifico del Salvatore ha permesso agli uomini di essere liberati dalle colpe del peccato originale.

Nelle 15 tappe, oltre a leggere il brano evangelico relativo alla stazione in cui ci si trova, si reciterà una preghiera accompagnata da una breve riflessione.

Il nostro consiglio è quello di far visionare ai bambini la solenne Via Crucis presieduta dal Papa al Colosseo (a Roma) che viene trasmessa in mondo visione. E’ in genere molto suggestiva e offre chiare spiegazioni e molti spunti di riflessione adatti anche ai bambini.

Leggi anche

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola18 ore ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola3 giorni ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...

Bambina con occhiali da sole e orologio Bambina con occhiali da sole e orologio
Accessori4 giorni ago

Guida alla scelta dell’orologio perfetto per il tuo bambino: analogico o digitale?

Regalare un orologio a un bambino è un gesto ricco di significato, un vero e proprio passo verso la crescita....

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola5 giorni ago

Affrontare i problemi di linguaggio a scuola

In questo articolo esploreremo alcuni dei problemi di linguaggio e vedremo qualche consiglio per affrontarli. L’educazione è un diritto fondamentale...

bambini a lezione bambini a lezione
Scuola1 settimana ago

Strategie per migliorare la concentrazione a scuola

In questo articolo, esploreremo alcune delle strategie per migliorare la concentrazione a scuola. La concentrazione è una delle abilità fondamentali...

studentessa stressata studentessa stressata
Scuola1 settimana ago

Come gestire i malumori post-scuola

In questo articolo, esploreremo alcune strategie utili per affrontare i malumori post-scuola. I malumori post-scuola sono un fenomeno comune tra...

autostima dei bambini autostima dei bambini
Scuola2 settimane ago

Sviluppare l’autostima attraverso le attività scolastiche

Scopriamo quali sono le attività scolastiche che possono aiutare a migliorare l’autostima. L’autostima è un aspetto fondamentale per il benessere...

bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione
Scuola2 settimane ago

Parlare di diversità e inclusione con i bambini

In questo articolo forniremo alcuni consigli utili per parlare di inclusione e diversità con i bambini. Parlare di diversità e...

Bambini bici zaino scuola parco Bambini bici zaino scuola parco
Crescita dei figli2 settimane ago

I molteplici benefici della bicicletta per lo sviluppo dei bambini

L’uso della bicicletta fin dai primi anni d’infanzia ha numerosi punti di forza, purché questa attività sia gestita in modo...

adhd adhd
Scuola2 settimane ago

Supportare i bambini con ADHD a scuola

Scopriamo cos’è l’ADHD e come aiutare i bambini a cui viene diagnosticata. L’ADHD, acronimo di Attention Deficit Hyperactivity Disorder, è...

studente universitario che dorme sui libri studente universitario che dorme sui libri
Scuola3 settimane ago

L’importanza del sonno per la prestazione scolastica

In questo articolo esploreremo l’importanza del sonno per la prestazione scolastica e forniremo alcuni consigli. Il sonno è un elemento...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola4 settimane ago

Sostegno per i bambini con difficoltà di apprendimento

I bambini con difficoltà di apprendimento possono affrontare sfide uniche nel loro percorso educativo. L’apprendimento è un processo fondamentale nella...