Cosa si porta in ospedale per il parto per la mamma e il bambino

Cosa si porta per il parto in ospedale? Ecco cosa è bene inserire nella valigia di preparazione al parto, per avere con sè tutto il necessario, sia per le mamme sia per i neonati.

Cosa si porta per il parto nella famosa valigia che ci consigliano di preparare per tempo? Ovviamente le richieste variano da ospedale a ospedale: il consiglio è quello di chiedere sempre presso la struttura nella quale si prevede di partorire, per arrivare preparate nel momento in cui il vostro cucciolo deciderà di venire al mondo. Preparate tutto per tempo, per non dover fare tutto all'ultimo o dover delegare altre persone.

Solitamente al corso pre parto viene consigliato un elenco con tutto il necessario per il giorno del parto, ma se non lo frequentate contattate direttamente il reparto di Ostetricia che sicuramente vi darà le indicazioni necessarie per preparare la valigia del parto.

In linea di massima per la mamma avrete bisogno di:


    Camicie da notte con bottoni, per facilitare l'allattamento
    Reggiseno per l'allattamento
    Slip usa e getta di carta (o a rete o slip di cotone abbastanza grandi)
    Assorbenti maxi (meglio quelli appositi per il parto e non quelli per incontinenti, che hanno materiale plastico che potrebbe irritare o che potrebbero non essere sufficienti per i primi giorni)
    Tessera Sanitaria e Codice Fiscale
    Cartellina con tutti gli esami della gravidanza, compreso il gruppo sanguigno del papà
    Fascia elastica addominale in caso di taglio cesareo
    Occorrente per mangiare
    Eventuali medicinali

Mentre per il neonato avrete bisogno di 4 o 5 cambi completi formati da:


    Maglietta o body di lana o cotone, a seconda della stagione
    Tutina completa o maglia e ghettina
    Calzini
    Una ventina di pannolini taglia 3-6 chili
    Eventualmente cotone e garzine per la medicazione dell'ombelico

Cosa si porta per il parto

Foto | da Flickr di mikeandanna

  • shares
  • Mail