Seguici su

Crescita

Bambini con la paura dell’acqua, come fare il bagnetto al mare o in piscina

Molti bambini hanno paura dell’acqua a non riescono a fare il bagno al mare o in piscina, vediamo come aiutarli a superare questa fobia

Come si fa ad aiutare i bambini che abbiano paura dell’acqua a superare questa loro fobia e iniziare ad amare, invece, l’elemento liquido che è anche il più naturale per loro? Infatti ricordiamoci che il feto cresce nel liquido amniotico, ragion per cui proprio il parto in acqua è considerato uno dei metodi migliori, e più naturali per il bebè, di venire al mondo.

Detto questo, è chiaro che se non si mette il bambino fin da quando è molto piccolo a contatto con l’acqua – del mare o della piscina – in modo semplice e privo di forzature, sarà poi sempre più difficile che riesca a trovarsi a suo agio in questo ambiente.

Per prima cosa, scordatevi le brutali “prove di iniziazione” di una volta, in cui il battesimo dell’acqua avveniva in maniera traumatica con il bambino letteralmente buttato in mare (o nel fiume, nel lago, in piscina), per stimolarlo a trovare subito il modo di sopravvivere da solo imparando a galleggiare dopo aver bevuto un bel po’ d’acqua.

Questo genere di esperienze può creare odio verso l’elemento liquido, e non amore. La prima regola di buon senso ha, infatti, a che vedere con i genitori. Se loro per primi hanno paura dell’acqua, o mostrano disagio davanti ai bambini, trasmetteranno queste loro fobie al figlio. Per questo esistono dei corsi specifici in piscina, destinati ai genitori e ai loro bebè neonati, in cui si insegna ad entrambi a vivere l’acqua in modo naturale e gioioso.

Il genitore sicuro in acqua, guiderà il proprio figlio in modo naturale, facendolo sempre sentire protetto, e a proprio agio. In questo modo il piccolo diventerà presto autonomo, staccandosi dal corpo del genitore e provando e tenersi a galla da solo.

In generale, è necessario evitare le forzature, e anche se si iscrive un figlio che ha timore dell’acqua in piscina, meglio cercare un corso base in cui vengano innanzi tutto trasmessi i “fondamentali”, ovvero come prendere confidenza, ed amare l’acqua con gradualità.

Al mare bisogna, poi, sempre stare attenti ai possibili rischi. Scegliete quindi spiagge adatte ai bambini, con acqua basse e cristalline, in cui il bimbo possa vedere il fondo, e immergersi gradualmente senza trovare subito l’acqua alta.

Informatevi su internet prima di prenotare le vostre vacanze al mare, sulle spiagge che possiedano questi requisiti. Fate i primi bagnetti sempre con lui, mantenendo un contatto, e tenendogli una mano sotto al pancino quando comincerà a provare a nuotare.

Naturalmente anche i salvagenti e i braccioli (meglio se colorati a alla moda) sono strumenti utilissimi e fare sentire il bambino sicuro anche mentre sguazza nell’acqua. Insomma, le parole d’orine sono gradualità, dolcezza, condivisione, e gioco. Associate sempre l’idea dell’acqua a queste parole, magari raccontate anche delle belle storie sul mare e sui bambini, e il piccolo supererà le sue paure.

Leggi anche

bambino che scrive su un calendario e impara l'organizzazione del tempo bambino che scrive su un calendario e impara l'organizzazione del tempo
Scuola1 giorno ago

Insegnare ai bambini a organizzare il loro tempo di studio

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per insegnare ai bambini a organizzare il loro tempo di studio. Insegnare ai...

viaggio in famiglia, aeroporto viaggio in famiglia, aeroporto
Gite e viaggi1 giorno ago

Come viaggiare con i bambini in Europa e creare ricordi indimenticabili

Viaggiare con i bambini in Europa può essere un’esperienza emozionante e coinvolgente per tutta la famiglia. Secondo una ricerca, oltre...

ragazza universitaria ragazza universitaria
Scuola4 giorni ago

Come affrontare il trasferimento in una nuova scuola

In questo articolo forniremo qualche consiglio per affrontare al meglio il trasferimento in una nuova scuola. Affrontare il trasferimento in...

bambino studia matematica bambino studia matematica
Scuola6 giorni ago

Affrontare le difficoltà in matematica: consigli per i genitori

In questo articolo, forniremo alcuni consigli utili per aiutare i genitori ad affrontare le difficoltà in matematica dei loro figli....

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola1 settimana ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 settimane ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola2 settimane ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola2 settimane ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola3 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola3 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola3 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola4 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...