Festa della mamma, le poesie per i bambini della scuola dell'infanzia

Le poesie per la Festa della mamma da insegnare ai bambini della scuola dell'infanzia devono essere facili da apprendere, non troppo lungo e dovrebbero contenere parole che i piccoli conoscono molto bene.

Le poesie per la Festa della mamma per la scuola dell'infanzia, da imparare a scuola insieme a maestre e compagni o a casa con l'aiuto di papà, nonni o fratelli maggiori, sono il regalo perfetto per la Festa della mamma. Le mamme sicuramente si commuoveranno nel sentire i loro piccoli recitare così belle parole d'amore nei loro confronti.

Le poesie per la Festa della mamma da insegnare ai bambini della scuola dell'infanzia devono essere non troppo lunghe, facilmente comprensibili e ripetibili ad alta voce dai nostri cuccioli, che saranno ben felici di ripetere quelle parole cariche di affetto alla loro mamma, nel giorno in cui in Italia e in altri paesi del mondo si celebra la sua giornata.

Impariamo insieme ai bambini della scuola dell'infanzia alcune belle poesie per la Festa della mamma:

Festa della mamma, poesie per la scuola dell'infanzia

La casa senza mamma
è un fuoco senza fiamma,
un prato senza viole,
un cielo senza sole.
Dove la mamma c'è
il bimbo è un piccol re,
la bimba reginella,
la casa è tanto bella.

Per la tua festa dolce mamma
ho raccolto i fiori più belli del nostro giardino
ho colorato il disegno più speciale
ho cercato tra i ricordi la storia più bella.
Tutto questo per fartene dono,
anche se, il fiore più bello, i colori più accesi,
e la storia più speciale nella mia vita,
sei tu, mamma!
Auguri, è la tua festa!

Il sonno che scende
su gli occhi di un bimbo,
sa, qualcuno, di dove venga?
Si, dal villaggio delle fate,
all’ombra di foreste illuminate
dal chiarore delle lucciole…
Di là viene a baciare
gli occhi del mio bambino.

Mamma. Nessuna parola è più bella.
La prima che si impara,
la prima che si capisce e che s'ama.
La prima di una lunga serie di parole
con cui s'è risposto alle infinite,
alle amorose, timorose domande
della maternità.
E anche se diventassimo vecchi,
come chiameremmo la mamma
più vecchia di noi?
Mamma.
Non c'è un altro nome.

Foto | da Flickr di edenpictures

Via | nihilscio

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail