Cosa deve mangiare una mamma durante l'allattamento al seno

Che cosa deve mangiare una donna durante l’allattamento al seno: ecco la dieta ideale.

L’alimentazione durante l’allattamento al seno è particolarmente importante. Le mamme devono seguire una dieta varia e un po’ più calorica del solito (fino a 500 calorie) perché devono avere prima di tutto energia per “sfamare e nutrire” il proprio cucciolo e poi devono introdurre tutti i nutrienti necessari per la crescita del bambino. Una mamma che allatta può produrre quasi un litro di latte al giorno.

Che cosa deve mangiare? Prima di tutto deve bere molta acqua e introdurre anche alimenti liquidi come brodo e minestre, che favoriscono al produzione di latte. Via libera al pesce, soprattutto quello azzurro ricco di Omega 3. Sì a tanta frutta e verdura, possibilmente molto ben lavata.

La carne deve essere mangiata ben cotta. Per evitare di depauperare la quantità di vitamine naturalmente presenti in frutta e verdura preferire una cottura al vapore o nel forno a microonde. Promossi anche pasta, riso, pane integrale, legumi secchi o cereali, da consumare ad ogni pasto in piccole quantità. 3 o 4 porzioni/giorno di formaggio, latte, yogurt per il calcio fai del bene alle tue ossa, ma anche a quelle del tuo bambino... Si a qualche frutto secco al giorno e cercate di introdurre materie grasse di origine diversa, come olio e burro.

Non dimenticate di fare merenda al pomeriggio: l’ideale sarebbe uno spuntino composto da un derivato del latte, come uno yogurt o un gelato, un prodotto a base di cereali (magari una tazza di latte con i cereali) e un frutto (per le fibre e le vitamine).

Via | Nestle

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail