Seguici su

Gravidanza

Macchie sul viso in gravidanza: le cause e la prevenzione

Le macchie scure che compaiono sul viso durante la gravidanza si chiamano cloasma gravidico, e hanno una causa ormonale. Vediamo come prevenirle

La comparsa di macchie scure sul viso è un fenomeno piuttosto comune tra le donne in gravidanza, che prende il nome di cloasma gravidico, o maschera gravidica, o melasma. Come per molti altri sintomi e disturbi tipici della dolce attesa, anche questo inestetismo lo “dobbiamo” agli ormoni, in particolare prolattina (prodotta dall’ipofisi), progesterone ed estrogeni (prodotti dalle ovaie).

Si verifica più facilmente nelle donne con carnagione mediterranea, più che non nelle nordiche, perché l’azione ormonale induce una anomala produzione di melanina che è già più presente in chi abbia un fototipo scuro.

In pratica gli ormoni producono una fotosensibilizzazione con comparsa di macchie di melanina nelle zone più esposte ai raggi UV del sole, come gli zigomi, la fronte, il naso. Come evitare il problema? Ebbene, proteggendo la pelle adeguatamente fin dall’inizio della gravidanza, e non solo quando ci si espone al sole.

Anche una donna che affronti la sua gravidanza nei mesi invernali, infatti, non è del tutto al riparo dal cloasma gravidico. La prima cosa da fare è acquistare una buona crema per il viso con fattore di protezione abbastanza elevato (almeno 20) da applicare sulla pelle pulita ogni giorno, come base.

Anche la scelta dei cosmetici deve orientarsi verso prodotti che abbiano anche un filtro solare, ad esempio il fondotinta o la BB Cream. Nelle giornate di sole, quando si sta molto all’aperto, esposte alla luce diretta dei raggi UV (non necessariamente al mare, ma anche in città), meglio proteggere la cute con una buona crema solare con un fattore di protezione molto alto, e mai (MAI!), ricorrere ai lettini e alle docce solari per abbronzarsi.

Durante la gravidanza, almeno una volta alla settimana, poi, procedete ad un delicato peeling della pelle del volto, usando prodotti di buona qualità (meglio se bio) ed efficaci, in modo da stimolare il rinnovamento cellulare e purificare la cute.

Se, poi, nonostante tutte le vostre cautele, la maschera gravidica dovesse comunque affiorare sul vostro viso, dopo la nascita del bambino potreste affidarvi ad un bravo dermatologo per sottoporvi a trattamenti schiarenti e peeling con l’acido glicolico. Tra i rimedi naturali, poi, ci sono le maschere schiarenti a base di limone e latte. Ad ogni modo, in questi casi prevenire è decisamente meglio che curare.

Foto| via Pinterest

Leggi anche

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola7 ore ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola3 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola5 giorni ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola1 settimana ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola1 settimana ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola2 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola3 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...