Il secondo trimestre della gravidanza è in genere quello più piacevole di tutta la dolce attesa. In questa fase, infatti, il pancione cresce ma non è ancora così voluminoso da creare fastidi, inoltre cessano molti dei primi e più sgradevoli disturbi del primo trimestre, come la nausee mattutine.

La futura mamma si sente bene, piena di energia, e aumenta anche il suo appetito, tanto che, proprio il secondo trimestre, è anche quello caratterizzato dalla tipiche “voglie”.

In realtà, è solo un effetto dello stimolo naturale ad aumentare l’intrigato calorico che in questi mesi si rende necessario. Quante calorie in più deve assumere una donna incinta tra il 4° e il 7° mese? Circa 350-400, non di più. E’ importante, però, che siano calorie di qualità, ovvero derivanti da proteine (non solo animali, ma anche vegetali), grassi buoni (ad esempio omega 3), vitamine e minerali indispensabili al corretto sviluppo del feto tra cui ferro, calcio e acido folico.

Insomma, quanto più la dieta sarà variata e sana, tanto meglio sarà per mamma e bambino. E’ importante anche aumentare l’apporto di fibre, che impediscono all’intestino di impigrirsi e mantengono la glicemia a livelli adeguati. Per non ingrassare, quindi, ecco uno schema del menù tipo perfetto per le esigenze nutrizionali di una donna al secondo trimestre di gravidanza

  • Colazione
    1 yogurt intero bianco o una tazza di latte parzialmente scremato (anche di soia) con un cucchiaino di miele e una fetta di pane integrale tostato con marmellata, + una banana
  • Spuntino
    Una porzione di frutta (ad esempio una bella mela o 2 kiwi), anche in forma di centrifugato fresco
  • Pranzo
    Un piatto da 80 g di pasta o di riso (da alternare bianchi o integrali) condito con un ragù semplice alle verdure o con sugo di pomodoro, una fetta di prosciutto crudo senza grasso, oppure un uovo sodo, oppure una fetta di formaggio fresco con contorno di insalata a scelta
  • Merenda
    Una fetta di pane integrale tostato con un velo di ricotta oppure una manciata di frutta secca (mandorle, noci, pistacchi, senza sale aggiunto)
  • Cena
    Una passata di verdure o una zuppa di legumi condita con un filo di olio evo a crudo + una bella porzione di verdure al vapore (ad esempio broccoletti, oppure bietole, o fagiolini) e una porzione di pesce sempre cotto al vapore o del petto di pollo o di tacchino alla piastra. Terminate con un frutto

Foto| via Pinterest

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più

PAW Patrol | Laviamoci le mani insieme

Altro su Gravidanza Leggi tutto