Bambini in spiaggia con o senza il costume?

Il costume da bagno è fondamentale per i bambini? Se sono molto piccoli è meglio lasciarli liberi, altrimenti è giusto che in spiaggia stiano coperti.

Il costume da bagno è uno degli indumenti più discussi dai genitori: devo metterlo oppure no il costumino al piccolo? Non c’è alcun obbligo, né in un senso né nell’altro. Sicuramente se il bimbo è piccolo, il mare è l’occasione per lasciarlo un po’ libero, senza pannolino, quindi mettere il bikini o il boxer non ha senso. Fate in modo che respiri e lasciatelo quindi libero.

costumi bambini

È importante avere con sé tutto quello che serve per un cambio: il bimbo fino ai 18 mesi non ha il controllo della sua vescica. Se siete in acqua o lo avete fatto sedere in una piscina gonfiabile non ci sono problemi, non è invece molto gradevole sporcare i lettini o farla sulla sabbia o la ghiaia. Non succede nulla, ma potreste infastidire i vicini di ombrellone.

Se il piccolo è un po’ più grandicello e ha tolto il pannolino, allora il costumino è indicato. Deve imparare a comportarsi in pubblico e un indumento così può essere utile. I modelli sono molto soggettivi: le bimbe possono scegliere tra due pezzi, intero o lo slip. Il bikini è carino, ma poi per giocare lo slip o quello intero sono molto più comodi. I maschietti invece hanno i boxer e gli slip.

Attenzione, qualsiasi età abbia è vietato lasciarli con il costume bagnato. Abbiate sempre con voi un cambio, da indossare alla fine di ogni bagno.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail