Seguici su

Educazione

Famiglie allargate: come gestire le vacanze dei bambini

Le vacanze delle famiglie allargate vanno pianificate con saggezza affinché non diventino fonte di stress. Vediamo qualche consiglio per la gestione dei più piccoli

Organizzare le vacanze estive dei bambini quando si fa parte di una famiglia allargata non è cosa semplice. Ci vuole flessibilità, buon senso, a naturalmente una sana pianificazione fatta per tempo affinché non emergano qui pro quo e contrattempi dell’ultimo minuto a proposito di chi debba occuparsi di chi.

La cosa migliore è sempre quella di dividere per due il lungo periodo delle vacanze estive dei figli considerando che una parte la faranno con il genitore con cui coabitano nel resto dell’anno, e l’altra parte con l’altro genitore ed, eventualmente, la sua nuova famiglia.

Sulla carta è abbastanza lineare, il problema sorge quando il bambino o i bambini abbiano difficoltà a relazionarsi con uno dei genitori o con i nuovi compagni di questi e con gli eventuali nuovi figli. Tuttavia, dal momento che le famiglia allargate sono anche un grande laboratorio di relazioni parentali da vivere giorno per giorno, con tanto amore, pazienza e buon senso da parte del genitore con cui vada meno d’accordo e con il nuovo o la nuova partner, anche il bambino più riottoso potrebbe rientrare dalla vacanza arricchito e con un nuovo senso di appartenenza familiare.

In buona sostanza, le vacanze estive possono diventare una bella occasione per rinsaldare proprio i rapporti famigliari più traballanti e problematici. Ma ci vuole un atteggiamento positivo da parte di tutti, tolleranza e capacità di modulare i comportamenti in base alle esigenze dei minori che devono venire sempre e comunque prima di quelle degli adulti.

Se, ad esempio, il bambino proprio non si trova bene e fa continua richiesta di essere rimandato dall’altro genitore, non glielo si dovrà negare, anche se fino all’ultimo si dovrà cercare di metterlo nella condizione migliore per stare bene proponendogli attività che lui ama me senza volersi mettere in competizione con l’altro genitore (cosa che sarebbe del tutto controproducente e che farebbe altro che alimentare le tensioni).

Una buona idea, poi è quella di fare una bella riunione di tutta la famiglia allargata per stabilire location e modalità della vacanza, dando ai minori l’opportunità di scegliere loro cosa preferirebbero, compatibilmente con le possibilità economiche. Un campeggio, un viaggio culturale in una città d’arte, una settimana in un villaggio turistico in una località di mare o un agriturismo in montagna… date ai piccoli l’opportunità di dire la loro, anche in relazione al tipo di rapporto che hanno già instaurato con i nuovi “membri” della loro famiglia.

Infine, c’è un’ultima opzione che spesso si rivela vincente. Entrambi o un genitore che abbia un nuovo partner potrebbe programmare almeno una parte della vacanza con il figlio o i figli di primo letto, diciamo così, da soli, per recuperare il rapporto e rinsaldarlo senza elementi “estranei”.

Ci saranno poi altre occasioni per stare di nuovo tutti insieme. La vacanza deve essere un momento dell’anno piacevole divertente per tutti, senza stress e senza litigi o tensioni, ecco perché è saggio organizzarla nei tempi giusti sempre nell’ottica del massimo beneficio per il minore, e dell’armonia tra tutti.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto| via Pinterest

Leggi anche

bambino studia matematica bambino studia matematica
Scuola1 giorno ago

Affrontare le difficoltà in matematica: consigli per i genitori

In questo articolo, forniremo alcuni consigli utili per aiutare i genitori ad affrontare le difficoltà in matematica dei loro figli....

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola3 giorni ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola6 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola1 settimana ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola2 settimane ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola2 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola3 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola3 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola4 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...