La palestrina per neonati fai da te con il tutorial facile

La palestrina per neonati da realizzare in casa con una cinghia o il legno, e i giochini che avete a disposizione.

I bimbi appena arrivano a casa dall'ospedale iniziano a guardarsi intorno per scoprire la casa, gli ambienti, la cameretta, gli oggetti. Il gioco più adatto per i neonati è una palestrina con cui il piccolo si distrae e inizia a muoversi. Invece di acquistarla potete realizzarne una voi, con tutti i giochi che sono arrivati in regalo per la nascita.

Raccogliete pupazzini, peluche, sonaglini e usate un bastone in legno (di una scopa) da fissare sul lettino e su cui infilare o appendere i pezzi.

Un'altra soluzione fai da te è usare una cinghia elastica di quelle che si usano per fissare le valigie sul portabagagli. Prendete le misure differenti a seconda se vi serve per il lettino o la culla, e appendetevi dei nastricolorati di cotone a cui legare giocattolini in plastica morbida, pupazzetti, peluche, giochini sonori. Se poi siete creativi e vi piace fare ogni cosa da zero, sfruttate due assi di compensato molto sottile (un centimetro e mezzo) da incrociare e fissare al lettino, su cui fare dei fori. Attenzione a levigarli accuratamente e dipingerli con vernice trasparente e atossica.
palestrina-neonati-fai-da-te

In questo modo il bimbetto, sdraiato farà un po' di movimento mentre dondolano sopra di lui oppure cercherà di colpirli e afferrarli. Servirà per sviluppare il tatto e la coordinazione dei movimenti. Naturalmente nel primo mese di vita del cucciolo, i movimenti saranno limitati ma vedrete quando riuscirà ad afferrarne uno, quanta gioia nei suoi occhi!

  • shares
  • Mail