Osteopatia in gravidanza, le cure dolci per la futura mamma

L'osteopatia è una tecnica di medicina alternativa che attraverso manipolazioni "dolci" è in grado di alleviare tipici disturbi che insorgono in gravidanza come il mal di schiena, e di preparare al parto

L'osteopatia è una tecnica di medicina alternativa "dolce", non farmacologica, perfetta per alleviare i tipici disturbi della gravidanza legati ai cambiamenti di peso e di assetto posturale della dolce attesa.

Inoltre, le manipolazioni e i massaggi osteopatici sono in grado di rilassare tutta la muscolatura della donna incinta e di preparare il suo corpo a vivere il parto nelle migliori condizioni.
Osteopatia-gravidanza

Il trattamento osteopatico in gravidanza, è infatti, volto al benessere della futura mamma e insieme del bambino che porta in grembo (visti come un "tutto unico"), aiutando il suo organismo ad assecondare nel modo più naturale possibile le modifiche progressive associate all'accrescimento intrauterino del feto.

L'osteopata, quindi, agirà su tutto l'apparato muscolo-scheletrico per mantenerne l'equilibrio e l'elasticità, insegnerà alla futura mamma come usare la respirazione diaframmatica per rilassarsi e prepararsi al parto, e stimolerà la circolazione venosa e linfatica che tende a rallentare.

Dal terzo mese di gravidanza in avanti iniziare un ciclo di massaggi osteopatici è senza dubbio una buona idea, priva di controindicazioni perché un bravo professionista sa benissimo quali punti può sollecitare e quali no del corpo della gestante.

Le manipolazioni osteopatiche sono anche in grado di ridurre i livelli di ansia e pertanto anche favorire la buona digestione e la regolarità intestinale, ma anche sintomi tanto comuni quanto sgradevoli della dolce attesa, come la tipica nausea mattutina e il mal di schiena - in genere fastidiose lombalgie - dell'ultima fase, possono essere attenuati grazie al ricorso alle cure "dolci".

Nella fase terminale della gestazione, in prossimità della data prevista per la nascita del bambino o non troppo tempo prima, inoltre, i massaggi dolci osteopatici possono preparare il corpo femminile al parto. Il terapista agirà soprattutto sulla zona del bacino, sulle anche e sulla zona sacrale, sciogliendo le articolazioni e tonificando la muscolatura del pavimento pelvico in modo che sia ben pronta per il il "grande evento".

Queste manovre non solo sono utili per rendere più facile il parto naturale, ma anche per aiutare un più rapido recupero della forma successivo. Ergo, se siete in dolce attesa e state pensando di rivolgevi proprio ad un bravo osteopata per vivere al meglio la vostra gravidanza, fatelo pure, ma sempre e comunque avvisando e chiedendo consiglio al vostro ginecologo.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail