Zaino scuola: meglio il modello a spalla o trolley?

Il ritorno a scuola è alle porte. Qualche spunto per decidere quale modello di zaino scegliere.

zaino-scuola

Il nuovo anno scolastico è alle porte e inizia la corsa all'acquisto dello zaino e degli accessori utili per il rientro sui banchi di scuola. Ma quale scegliere tra il modello a spalla e trolley?

Per i piccolini che vanno alla scuola materna e non portano nulla a parte un tovagliolo, un pacchetto di fazzolettini di carta e il bicchiere in plastica, è perfetto uno zainetto leggerissimo. Sarà divertente per i piccoli scegliere la soluzione con il personaggio più amato come Spiderman, Cars o le Principesse Disney.

Per la prima elementare si può scegliere sia la soluzione a spalla che trolley. Il trolley è comodo ma i piccoli devono essere di una certa altezza per trascinarlo con il manico in maniera corretta.

In trolley protegge dal rischio ernia e scoliosi ma bisogna controllare se per entrare in aula c'è bisogno di fare una rampa di scale. Questo renderebbe la salita più difficile soprattutto per i piccoli di prima elementare: caricarsi lo zaino trolley, più pesante a causa delle ruote, non è consigliabile. Quando poi avranno da portare anche tutti i libri, lo zaino sarà ancora più pesante.

Inoltre i trolley durano poco: i piccoli fanno poca attenzione e arrivano a fine anno con il fondo dello zaino completamente rovinato in quanto viene spesso trascinato in malomodo. Si può acquistare, per proteggere la schiena dei piccoli, ma dovete considerare il rischio di doverne comprare un altro dopo appena uno o due anni di scuola.

Sicuramente i trolley sono ideali per i bambini più grandicelli che frequentano le medie. Ma a quel punto sono loro che non lo vogliono più utilizzare e preferiscono acquistare il modello a spalla, perchè più fashion.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail