Capelli in gravidanza, come curarli con i rimedi naturali

Per potersi prendere cura dei capelli in gravidanza, bisogna utilizzare solo ed esclusivamente rimedi naturali: ecco quali sono e come utilizzarli per potersi prendere cura con delicatezza ed efficacia.

Come curare i capelli in gravidanza? Ovviamente non possiamo utilizzare prodotti troppo aggressivi, che potrebbero mettere a dura prova il nostro cuoio capelluto in un momento molto particolare per il nostro corpo e anche per i nostri capelli. Cerchiamo di utilizzare sempre prodotti naturali, che contengano al loro interno ingredienti non chimici, ma provenienti dalla natura: controllare l'INCI dei prodotti che usiamo per noi (e anche per i prodotti per la cura del corpo dei bambini) è di fondamentale importanza.

I capelli vanno lavati con shampoo appositi, da scegliere a seconda del capello che abbiamo: cercate di utilizzare prodotti che facciano poca schiuma e che non necessitino di più passate. Lavateli con cura e non troppo spesso (non tutti i giorni, ad esempio, per non indebolirli troppo), sciacquandoli con acqua tiepida. Potete anche utilizzare oli naturali, come l'olio di oliva o il burro di karitè, per poterli idratare e per proteggerli con efficacia.

Per i capelli secchi consiglio olio di oliva, olio di mandorle (da utilizzare anche contro le smagliature durante la gravidanza e per togliere la crosta lattea dalla testolina del neonato) o l'olio di jojoba, mentre per capelli grassi potete optare per prodotti a base di limone e ortica, in grado di ridare leggerezza ai capelli.

Spazzolate poco i capelli e con spazzole poco aggressive: molte donne lamentano una perdita di capelli in gravidanza (anche se il problema si presenta con maggiore frequenza durante l'allattamento), ricordandovi di evitare colorazioni o trattamenti come permanenti, che utilizzano prodotti chimici che potrebbero non essere consigliabili in gravidanza, anche per la sensibilità del cuoio capelluto che potrebbe reagire con allergie poco gradevoli.

Infine, per rinforzare i capelli e per prepararvi alla nascita del piccolo, tagliate i capelli, così da essere pronte e bellissime, soprattutto nelle prime settimane di vita del piccolo, quando sarà molto difficile trovare un paio di ore di tempo per andare dal parrucchiere!

Capelli in gravidanza, come curarli

Foto | da Flickr di thegreatjonashley

    Sai che Bebeblog è tra i candidati dei premi Macchianera Italian Awards 2014, come Miglior Sito per Genitori e Bambini? Hai tempo fino all'11 settembre per votare e far arrivare Bebeblog al primo posto nella sua categoria. Scopri qui come votare!
  • shares
  • Mail