Mamma voglio un cane: 5 ragioni per accontentarlo

Tutti i bambini desiderano un cagnolino ma è possibile accontentare il bambino? Ecco alcune motivazioni per esaudire il suo desiderio.

Quante volte avete sentito la frase “Mamma voglio un cane”? Probabilmente avrete smesso di contarle e state però ragionando sul desiderio del vostro piccolino di avere un animale a 4 zampe. Certo, si tratta di un impegno e se il bambino è ancora piccolo, la fatica principale ricade sulle spalle di mamma e papà. Avere però un cane è anche fonte di gioia. Esistono almeno 5 ragioni per accontentarlo. Quali sono?

bambino-cane


  • Responsabilizzarlo. Avere un cane non è come avere in gioco nuovo. Significa diventare responsabili (un po’ anche genitori) di un altro essere vivente.
  • Scoprire la gioia dell’amore spontaneo e disinteressato. Un cane è capace di affatto smisurato e verso i bambini, di solito, dà il meglio di sé.
  • Crescerlo in una famiglia che non focalizza solo sul bambino, ma che si prende cura delle esigenze di tutte, anche degli amici a quattro zampe, significa stimolarlo alla generosità.
  • Stimola il movimento. Portarlo a spasso, giocare con il cuccio all’aria aperta o magari andare in bicicletta sono tutte attività sane e divertenti.
  • Alcuni studi sostengono che i cani tengano lontane le allergie e le malattie perché stimolano le difese immunitarie del bambino.

È ovvio che per prendere un cucciolo ci vuole davvero tanta convinzione: diventa un membro della famiglia e come tale va accudito e trattato.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail