Detersivi per bambini, quali usare per evitare le allergie?

Scegliere i detersivi giusti quando in casa ci sono dei bambini è di fondamentale importanza, per evitare possibili allergie o altri problemi. Ecco i nostri consigli per poter fare la scelta più giusta.

Quali sono i migliori detersivi per bambini che possiamo scegliere in tutta tranquillità per evitare possibili problemi di salute come ad esempio le allergie? Dimenticatevi tutti i prodotti commerciali e anche quelli specifici per i più piccoli, spesso sconsigliati dagli esperti, per ritornare ai rimedi della nonna per pulire casa.

Spesso, infatti, i prodotti che troviamo in vendita nei supermercati sono ricchi di ingredienti chimici e di profumazioni che a lungo andare possono provocare allergie. Meglio utilizzare prodotti biologici, che contengono solamente ingredienti naturali, sia per la pulizia della casa sia ad esempio per il bucato.

Aceto e bicarbonato erano i prodotti preferiti dalle nonne: puliscono, sgrassano, igienizzano e non provocano allergie. Dosati in maniera giusta e accompagnati semplicemente da acqua calda possono permetterci di pulire tutta la casa, potendo garantire ai nostri piccoli il massimo della sicurezza. Così potranno aiutarci anche loro nelle pulizie domestiche.

Per il bucato potete usare il sapone di Marsiglia e l'aceto, evitando gli ammorbidenti, mentre per pulire casa potete usare acqua e bicarbonato per pulire i vetri, soluzione alla quale aggiungere un po' di aceto per pulire il bagno e la cucina. L'aceto può anche essere usato in lavastoviglie per non usare il brillantante.

Detersivi per bambini

Foto | da Flickr di thepoteets

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail