Bambini mammoni, come aiutarli a staccarsi

La mamma è sempre la mamma e spesso staccarsi da lei è davvero difficile, soprattutto se si è piccolini. Come aiutare i figli mammoni?

Che cosa s’intende per bambino mammone? È molto importante cercare di definire il carattere di questo piccolino, prima di dare consiglio. Mammone è quel piccolo che fatica a separarsi dalla propria mamma o è un bimbo capriccioso che vuole la mamma solo perché sa che può ottenere da lei tutto ciò che desidera. Sono due cose molto diverse, anche se spesso vengono sovrapposte. Gli esperti sostengono che i bimbi mammoni, nel senso che sono stati tanto in braccio, magari hanno dormito nel lettone o sono stati allattati per lungo tempo sono adulti più indipendenti.

bambina-mammona

Perché mai? E’ una questione di gestione dell’ansa da separazione. Avere la conferma quotidiana, anche se non richiesta, dell’amore materno rende i figli più sicuri. Non hanno bisogno di conferme e quando saranno grandi a sufficienza, spiccheranno il volo, senza atti di forza. Non forzate quindi i tempi e fregatevene di quanto dice la gente. Se dovete separarvi per cause di forza maggiore, come il lavoro, lasciategli un oggetto transizionale, potrebbe essere un peluche o una copertina, e non dimenticate mai di salutarlo come si deve, spiegandogli che la mamma torna.

È diverso invece il caso del bambino capriccioso. L’attaccamento, quasi morboso, è un atto di comodità: non voglio provare cose nuove, perché sto bene dove sto, con i miei giochi, con mamma che mi fa fare quello che voglio…

Questo può essere pericoloso, perché può vincolare il bambino nelle scelte future. Potrebbe non voler sperimentarsi, imparare, stare con gli altri bimbi, per non lasciare il suo ambiente. Va quindi incentivato. In che modo? Per esempio, con lo sport, con le gite scolastiche, con piccoli weekend con i nonni o con gli zii. Deve essere tutto graduale. Probabilmente assisterete a scenate bibliche, con pianti e lacrime. Cercate di resistere, facendogli capire quante cose belle si perderà.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail