Farmaci e gravidanza, i medicinali ammessi sul sito dell'AIFA

Una donna in gravidanza non può assumere farmaci in maniera indiscriminata, perché molti comuni principi attivi possono arrivare al feto e provocargli danni. Per questo l'AIFA fornisce una lista dei medicinali adatti alla dolce attesa

La gravidanza non è una malattia, ma una condizione del tutto naturale che comporta, però, qualche attenzione in più da parte della futura mamma per quanto attiene alla propria salute.

Proteggere il proprio benessere, alimentarsi in modo corretto ed evitare comportamenti a rischio, infatti sono essenziali per garantire al feto nell'utero uno sviluppo regolare e armonioso, e per assicurare anche una gestazione piacevole alla futura mamma. Tuttavia, anche alla donna incinta più prudente, può capitare di ammalarsi durante la dolce attesa, e non c'è da farne un dramma!

Farmaci-gravidanza

Infatti in questa fase dalla sua vita ogni donna subisce tanti scombussolamenti e il suo corpo diventa un pochino più vulnerabile a comuni infezioni - tra cui cistiti, candidosi, ma anche raffreddori, mal di gola e influenza - perché il suo sistema immunitario diventa più "lasso" per evitare che gli anticorpi attacchino il nascituro scambiandolo per un corpo estraneo.

In questi casi la futura mamma potrebbe essere tentata di fare "l'eroina" e subire il malessere senza curarsi, per paura di assumere farmaci che possano danneggiare il suo bambino attraversando la barriera della placenta. Ma la verità è che le infezioni contratte in gravidanza, soprattutto se batteriche, possono nuocere ancora di più al nascituro, che potrebbe esserne contagiato durante il parto.

In questi casi, quindi, non solo la gestante può assumere farmaci per curarsi, ma deve farlo, per la salute propria e del suo bambino. Non solo, una donna che abbia patologie pregresse, magari croniche, prima di restare incinta, o che durante la gestazione manifesti squilibri di varia natura - endocrini o metabolici, ma anche cardiocircolatori - deve assolutamente tenere sotto controllo i propri valori per garantire il buon prosieguo ella gravidanza.

Per tale ragione l'AIFA, in questo sito ministeriale: www.farmaciegravidanza.gov.it mette a disposizione un elenco dei principali disturbi di salute che in gravidanza possono essere curati con principi attivi del tutto compatibili con la gestazione. Se siete in dolce attesa, quindi, scaricatevi le guide, potrebbero esservi molto utili.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail