Seguici su

Crescita

Adolescenti ribelli? E’ una reazione del loro cervello alle critiche dei genitori

Da una ricerca USA effettuata sui teenager emerge una scoperta curiosa: sembra che l’atteggiamento ribelle degli adolescenti dipenda dal fatto che il loro cervello si “chiude” alle critiche di mamme e papà…

Quando arrivano nell’età dell’adolescenza, e le mamme e i papà lo sanno bene, i figli cambiano carattere, diventando improvvisamente più chiusi e ostinati, ribelli, poco inclini al dialogo, talvolta aggressivi e polemici. Pubertà e adolescenza sono momenti delicati nella vita di ciascuno essere umano, perché l’abbandono della dorata età infantile comporta una serie di trasformazioni psicofisiche tanto rapide e tumultuose quanto difficili da gestire.

Il ragazzo abbandona gli atteggiamenti che aveva da bambino per assumerne altri più congrui con il suo nuovo mondo interiore in espansione, e con la sua personalità che matura e si determina come “separata” da quella dei genitori.

Sono passaggi naturali, e in parte anche la tipica ribellione adolescenziale si situa in questo processo di crescita. Da oggi, però, mamme e papà alle prese con i loro figli teenager e con le continue sfide che questa relazione comporta avranno una spiegazione scientifica in più circa i cambiamenti caratteriali apparentemente incomprensibili dei loro figli. Da uno studio condotto dai ricercatori delle Università di Harvard, Pittsburgh e Berkley su 3a adolescenti, emerge che il cervello dei teenager ha delle reazioni diverse da quello dei bambini e da quello degli adulti.

I particolare quando i genitori, o gli adulti in generale, muovono loro delle critiche o chiedono di fare qualcosa che i ragazzi non hanno nessuna voglia di fare, le aree cerebrali legate alla capacità di ascolto e all’empatia si “spengono”, e si attivano quelle dedicate alle emozioni negative.

Per tale ragione sembra che tutti gli adolescenti, anche nei casi migliori, ad un certo punto smettano di ascoltare mamme e papà come se le loro parole fossero il ronzio molesto di una mosca. Conosciamo bene gli atteggiamenti che mettono in atto in questi casi: cuffie alle orecchie per isolarsi dal mondo e mandare il chiaro messaggio: “Tanto non ti ascolto”, andarsene di punto in bianco piantando a metà una conversazione diventata sgradevole, mimica facciale che ostenta noia, insofferenza e fastidio, mani sulle orecchie e via discorrendo.

Ma qual è la ragione biologica per cui i nostri figli adolescenti si comportano in modo così chiuso alle critiche? Secondo gli esperti si tratta solo di una fase passeggera di incomunicabilità. I ragazzi non riescono a comprendere le ragioni delle critiche dei genitori e non le accettano perché innescano in loro sentimenti negativi di frustrazione. Il consiglio è quello di provare a dialogare con loro usando nuove modalità comunicative basate sul rinforzo positivo anziché sulle critiche, e soprattutto, (più di tutto): aspettare qualche anno…

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto| via Pinterest
Via | Huffinghton post

Leggi anche

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola2 giorni ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola5 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola1 settimana ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola1 settimana ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola2 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola3 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola4 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...