Insegnare ai bambini down a leggere e scrivere con esercizi facili

Come si può insegnare ai bambini down a leggere e scrivere con esercizi facili? Ci sono diversi metodi, alcuni divertenti, per rendere l’apprendimento quasi un gioco.

Molto genitori con bambini down si chiedono se saranno mai in grado di leggere e scrivere? La risposta è sì nel 90 percento dei casi, non a caso trovano anche lavoro e riescono a inserirsi nel tessuto sociale. Certo, hanno bisogno di una dose di pazienza in più, un po’ più di tempo e tanto amore. Di solito le prestazioni in lettura sono migliori di quelle in scrittura e bisogna anche considerare con meno del 10 percento, magari con carenze gravi anche a livello fisico, magari perché la Sindrome è abbinata ad altri problemi, non riesce a sviluppare quest’ abilità neanche a livello elementare.

bambina-down

Quali sono gli esercizi facili con cui iniziare? Si parte ovviamente dall’alfabeto. Bisogna insegnargli a riconoscere i segni e i simboli ortografici. Partite quindi con facili disegni che riproducano le lettere. Abbinate poi il disegno di un cane, alla parola cane e al suono della parola stessa. In questo modo imparerà la conversione dei segni grafici in suoni.

Una volta appreso l’alfabeto, sempre utilizzando le lettere che avete disegnato (possibilmente in stampatello su cartoncini) potete iniziare a comporre delle parole. Abbiamo prima fatto l’esempio del cane, ma ovviamente potrebbe essere qualsiasi oggetto e persona. Abbinate un’illustrazione. L’esercizio si deve intensificare in difficoltà molto lentamente. Il terzo step è accostare due parole che possono essere un soggetto o un verbo o due parole collegate, oggetto e aggettivo o due parole: genitori uguale mamma e papà.

Questi sono esercizi che si fanno anche alle elementari e rendono l’apprendimento un po’ più facile e leggero. Non deve essere uno stress.

Via | Sindrome Down

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail