Seguici su

Cronaca

I regali di Natale ai due bambini senza creare squilibri

I regali di Natale per due o più bambini devono essere equilibrati, per permettere ai piccoli di sentirsi amati e coccolati allo stesso modo, senza fare distinzioni. Ecco come facciamo a casa nostra da quando sono piccola io…

I regali di Natale per i bambini di casa devono essere più o meno uguali, per non creare squilibri. A casa nostra funziona così fin da quando siamo piccole, per non far torto a nessuno e per avere regali equilibrati sia in numero sia in valore. In questo modo nessuno potrà recriminare e tutti saranno felici e contenti.

Se siamo del partito “fai un regalo anche all’altro bambino” al compleanno del fratello più grande o più piccolo, per non farlo sentire escluso dai festeggiamenti (almeno finché sono piccoli), a casa nostra siamo anche del partito che tutti vengono trattati in maniera uguale, per quanto è possibile, ovviamente.

Prima di Natale, di solito, stanziamo un budget per i regali da mettere sotto l’albero decorato e illuminato (budget che solitamente viene ritoccato in corso d’opera!): di solito c’è un regalo più grande che è stato pensato per tutte e due le bimbe (quest’anno, ad esempio, è una poltroncina di Frozen, da condividere in due). Per ogni bimba, poi, ci sono altri piccoli regalini, possibilmente lo stesso numero di pacchettini e, soprattutto, dello stesso valore.

Ci sono ovviamente i “regali utili“, come calzini, mutande e canottiere che hanno caratterizzato la mia infanzia e che ora caratterizzano anche quella delle mie bimbe, più qualche giocattolo. E non manca, ovviamente, il regalo che la sorella maggiore ha fatto alla minore e viceversa: in questo modo credo che il legame possa essere più forte, soprattutto per la sorella maggiore che ha scelto in prima persona cosa regalare alla sorellina (e sono certa che sarà Alice la prima a testare la Fattoria della Chicco che le ha comprato, anche perché è la sorella maggiore e quindi dovrà insegnare lei alla minore come funziona!).

Questo meccanismo ha funzionato con mia madre, anche lei alle prese con due figlie femmine, e credo sarà perfetto anche per noi. L’importante è decidere prima il budget, altrimenti ci si perde in mille regali con i bambini: ed è meglio evitare.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Leggi anche

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola17 ore ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola3 giorni ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...

Bambina con occhiali da sole e orologio Bambina con occhiali da sole e orologio
Accessori4 giorni ago

Guida alla scelta dell’orologio perfetto per il tuo bambino: analogico o digitale?

Regalare un orologio a un bambino è un gesto ricco di significato, un vero e proprio passo verso la crescita....

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola5 giorni ago

Affrontare i problemi di linguaggio a scuola

In questo articolo esploreremo alcuni dei problemi di linguaggio e vedremo qualche consiglio per affrontarli. L’educazione è un diritto fondamentale...

bambini a lezione bambini a lezione
Scuola1 settimana ago

Strategie per migliorare la concentrazione a scuola

In questo articolo, esploreremo alcune delle strategie per migliorare la concentrazione a scuola. La concentrazione è una delle abilità fondamentali...

studentessa stressata studentessa stressata
Scuola1 settimana ago

Come gestire i malumori post-scuola

In questo articolo, esploreremo alcune strategie utili per affrontare i malumori post-scuola. I malumori post-scuola sono un fenomeno comune tra...

autostima dei bambini autostima dei bambini
Scuola2 settimane ago

Sviluppare l’autostima attraverso le attività scolastiche

Scopriamo quali sono le attività scolastiche che possono aiutare a migliorare l’autostima. L’autostima è un aspetto fondamentale per il benessere...

bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione
Scuola2 settimane ago

Parlare di diversità e inclusione con i bambini

In questo articolo forniremo alcuni consigli utili per parlare di inclusione e diversità con i bambini. Parlare di diversità e...

Bambini bici zaino scuola parco Bambini bici zaino scuola parco
Crescita dei figli2 settimane ago

I molteplici benefici della bicicletta per lo sviluppo dei bambini

L’uso della bicicletta fin dai primi anni d’infanzia ha numerosi punti di forza, purché questa attività sia gestita in modo...

adhd adhd
Scuola2 settimane ago

Supportare i bambini con ADHD a scuola

Scopriamo cos’è l’ADHD e come aiutare i bambini a cui viene diagnosticata. L’ADHD, acronimo di Attention Deficit Hyperactivity Disorder, è...

studente universitario che dorme sui libri studente universitario che dorme sui libri
Scuola3 settimane ago

L’importanza del sonno per la prestazione scolastica

In questo articolo esploreremo l’importanza del sonno per la prestazione scolastica e forniremo alcuni consigli. Il sonno è un elemento...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola4 settimane ago

Sostegno per i bambini con difficoltà di apprendimento

I bambini con difficoltà di apprendimento possono affrontare sfide uniche nel loro percorso educativo. L’apprendimento è un processo fondamentale nella...