Casa sempre in ordine e pulita anche con un bambino piccolo

Una casa sempre in ordine e pulita è il sogno di ogni donna ma quando arriva un bimbo piccolo è davvero difficile stare dietro a tutto.

Avere la casa sempre in ordine e pulita anche con un bambino piccolo è quasi impossibile. Partite da questo presupposto e non vi verrà un esaurimento nervoso. Ho impiegato quasi un anno per accettarlo e ora mi sento meglio. C’è però da fare una piccola premessa. Nei primi mesi di vita del bambino difficilmente vi accorgerete del caos che regna attorno a voi, perché sarete concentrate sul piccolino. Inoltre, i veri disordini arriveranno con lo svezzamento e con il gattonamento.

casa-con-figli

La cucina si trasforma in una sorta di campo di battaglia: briciole costantemente sul pavimento, schizzi di pappa, frullatori e mixer, pentole e piattini per la pappa. Quando poi il bambino inizierà a essere autonomo nel movimento non avrete più pace: in un attimo sarà in grado di aprire i cassetti, attaccarsi al portellone del forno o chinarsi nella tazza del water per giocare con l’acqua. È un quadro molto realistico e nessuno vi vuole spaventare. Come comportarsi?

Prima di tutto creare delle zone di gioco e abituare il bambino a stare lì: la cameretta, per esempio, potrebbe trasformarsi nel suo nido. Poi bloccate i cassetti, le prese, le antine con gli appositi strumenti di sicurezza. E abituatevi a ottimizzare il tempo: la sera per esempio è il momento ideale per dedicarvi alla cucina. Preparate la pappa (brodi e passati) e riordinate. Per non fare troppo caos, si consiglia anche di preparare delle porzioni pronti surgelate da utilizzare all’occorrenza.

Per quanto riguarda il lavaggio dei panni, poi, potrebbe essere divertente anche per il bambino: stendere, fare andare la lavatrice o svuotare il cestello sono attività piacevoli per i bimbi. Solo stirare non può essere fatto in loro presenza, se hanno meno di 3 anni e soprattutto se non c’è nessuno a casa. Infine, un po’ di severità. Il piccolo non può toccare tutto e giocare con tutto: deve avere delle regole.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail