I 6 sintomi precoci della gravidanza per scoprire se sei incinta

Nei primi giorni dopo il concepimento il corpo femminile inizia a trasformarsi. Scopriamo i sintomi precoci per capire se si è realmente incinta

Sono o non sono incinta? Se da tanto cercate un bambino, ogni mese questa domanda vi tormenterà. Se invece non avete fatto alcun programma vi conviene comunque essere vigili e cercare di riconoscere i sintomi precoci che il vostro corpo potrebbe mandarvi per annunciarvi l’inizio della dolce attesa.

Fin dall'inizio, ovvero dai primi momenti dopo il concepimento, la gravidanza comporta una serie di incredibili trasformazioni nel corpo femminile, che si prepara ad accogliere l'embrione che presto diventerà feto.

  • Ritardo delle mestruazioni: talvolta potrebbero comparire delle piccole perdite, ingannevoli. Non sono mestruazioni, ma l’impianto dell’ovulo fecondato si annida nell'utero
  • .

  • Aumento del volume o tensione del seno. Questo sintomo è simile, almeno inizialmente, al gonfiore che precede l'arrivo delle mestruazioni. Il seno appare non solo più turgido, ma anche ipersensibile, soprattutto nella zona dei capezzoli
  • Perdite bianche (leucorrea gravidica). Durante tutta la gravidanza, a cominciare dalla prima settimana, si può assistere ad un aumento delle perdite bianche, ovvero di muco cervicale dall'aspetto trasparente e semiliquido, inodore, che altro non indica se non una maggiore lubrificazione dell'utero e della vagina allo scopo di proteggere il feto dal possibile attacco di germi patogeni (virus, funghi e batteri)
  • Sonnolenza o stanchezza. Improvvisamente sarete stanchissime e avrete solo voglia di schiacciare un pisolino, anche nelle situazioni meno idonee.
  • Nausea. È tipico del primo trimestre. Si parla di nausea mattutina perché ha la caratteristica di comparire al mattino (a digiuno), sovente accompagnato da una sorta di alterazione del gusto e dell'olfatto. Può durare anche tutto il giorno
  • Crampi addominali. Sono detti anche “crampi da impianto” e sono comuni a molte donne. Alcune sono convinte che il mal di pancia possa essere causato anche dalle mestruazioni in arrivo e invece in arrivo c’è la cicogna.
  • © Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

    • shares
    • Mail