Quanto aspettare per avere una gravidanza dopo la pillola

Gravidanza dopo la pillola, quanto aspettare? Dopo aver preso questo metodo contraccettivo, per breve o lungo tempo, quanto tempo dobbiamo aspettare prima di cercare di avere un bambino?

Gravidanza dopo la pillola, quanto aspettare? Se finora avete usato come metodo contraccettivo la pillola, nel momento in cui decidete di interromperla per cercare di avere un bambino, quanto tempo deve passare? I tempi non sono lunghi, in realtà: terminata di prendere la pillola, si può subito cercare di rimanere in dolce attesa.

Nel momento in cui si interrompe il contraccettivo, sia esso la pillola anticoncezionale o la spirale, non c'è bisogno di aspettare molto. Sfatiamo il mito secondo cui le donne che hanno preso a lungo la pillola fanno fatica a rimanere in dolce attesa, perché non è così: certo l'ovaio ha bisogno magari di un po' di tempo per potersi rimettere in attività, ma di solito la media ci dice che la gravidanza arriva entro l'anno, salvo casi particolari.

Quando si sospende la pillola, per cercare di avere un bambino, di solito è bene aspettare un mese, per poter permettere al nostro organismo di riprendere la piena funzionalità. Se abbiamo deciso di cercare di avere un bambino, è sempre bene prima contattare il nostro ginecologo, che saprà darci tutti i consigli sull'alimentazione e anche sull'assunzione di acido folico, che va iniziata nel momento in cui si decide che si è pronte per diventare mamme.

Dopo essere diventate mamme, poi, si aspettano i canonici 40 giorni, i giorni del puerperio che servono all'organismo femminile per tornare "come prima". Poi si può iniziare a riprendere la pillola, scegliendo tra quelle compatibili con l'eventuale allattamento al seno (come la Cerazette), ma tenendo in considerazione che si è "protette" da eventuali nuove gravidanze solo al termine della prima scatola.

gravidanza dopo pillola quanto aspettare

Foto | da Flickr di stacylynn

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail