Sicurezza in casa per i bambini, i 10 consigli per vivere sereni

Sicurezza in casa per i bambini, quali sono gli accorgimenti che possiamo mettere in atto per poter rendere più sicura la nostra abitazione? Ecco la nuova guida del Ministero della Salute.

La sicurezza dei bambini in casa deve essere la priorità di ogni genitore: spesso le nostre case non sono progettate a misura di bambino, ma dobbiamo fare in modo che lo diventino, per poter prevenire ed evitare possibili incidenti domestici, che potrebbero mettere a serio rischio la salute e anche la vita del bambino.

Il Ministero della Salute ci propone la sua linea guida "Bambini sicuri in casa", un opuscolo per informarci in merito alla sicurezza delle nostre case, con consigli su come arredare gli ambienti per renderli a misura di bambino e sicuri e su come prevenire possibili incidenti domestici, ricordando che il bambino è imprevedibile: se un giorno non sa fare o non fa una cosa, non è detto che il giorno dopo sia lo stesso.

Sicurezza in casa per i bambini


  1. Non lasciate da soli i bambini troppo piccoli su fasciatoi o piani elevati e non lasciateli da soli nemmeno nel seggiolone o nel bagnetto.
  2. Acquistate lettini, seggioloni e altri accessori indispensabili a norma di legge.
  3. Controllate sempre l'acqua del bagnetto: non deve superare i 37 gradi (potete provarla sul gomito), così come l'acqua del biberon non deve essere troppo calda (fate la prova della mano).
  4. Proteggete le prese elettriche: i bambini ne sono fortemente attratti. Utilizzate dei bloccaporta e dei cancelletti di sicurezza in caso di scale.
  5. Non lasciate in giro oggetti troppo piccoli che il bambino potrebbe ingerire, con il rischio di soffocare. E non lasciatelo mai da solo quando mangia.
  6. Tenete detersivi, medicinali e altre sostanze pericolose in armadietti chiusi non raggiungibili dal bambino.
  7. Fate attenzione alle piante che portate in casa: alcune potrebbero essere velenose.
  8. In cucina fate attenzione ai fornelli accesi e in bagno fate attenzione al pavimento scivoloso. E non sottovalutate le tende: i bambini potrebbero voler giocare a Tarzan e farsi molto male.
  9. Proteggete gli spigoli con appositi strumenti morbidi: in caso di caduta non si farà male.
  10. Non lasciate mai soli i bambini in auto e ricordatevi di utilizzare gli appositi seggiolini e di allacciare bene le cinture di sicurezza.

Come diceva una pubblicità, prevenire è meglio che curare: e con i bambini è proprio vero!

Foto | da Flickr di jliba

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail