#Smelfie, i selfie dei papà alle prese con i pannolini dei neonati

Quali possono essere le reazioni dei papà davanti ai pannolini dei neonati? Sono gli stessi protagonisti del cambio a raccontarsi in selfie divertenti che, non a caso, si chiamano smelfie!


Si chiamano Smelfie, un termine che per chi pratica l'inglese dice già tutto in merito a quello che sono: il termine è stato coniato dal comico australiano Adam Hills, che ha voluto lanciare tra i papà una nuova moda. Pronti a scattarvi un selfie mentre siete alle prese con il cambio del pannolino del vostro bebè?

Il termine deriva dalla fusione di due termini inglesi: da una parte abbiamo "selfie", il termine che ormai conosciamo e pratichiamo ogni giorno e che altro non è che il vecchio e caro autoscatto; dall'altra parte abbiamo "smell", termine che significa "puzza".


E per quanto sia la popò dei nostri figli, ammettiamolo: non emana proprio un bell'odore (per non parlare poi della prima che i neonati fanno appena nati, il meconio: quella è proprio da dimenticare). Se le mamme spesso fanno buon viso a cattivo gioco, non altrettanto fanno i papà.


Ed ecco che allora la moda degli Smelfie, termine usato come hashtag per condividere questi selfie, è ormai dilagata: con volti davvero terrorizzati e disgustati da quello che quel tenero fagottino può nascondere all'interno del suo pannolino sporco!


E voi cari neo papà siete pronti a condividere i vostri #Smelfie?


Via | Tgcom

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail