Seguici su

Salute e benessere

Neonato con diarrea: cosa fare per evitare la disidratazione

Come si può evitare la disidratazione nei casi di diarrea acuta? I consigli per la cura della dissenteria nei neonati e nei bambini piccoli.

[blogo-video provider_video_id=”xU1xCCqTJwY” provider=”youtube” title=”Bimbi in salute: la diarrea nel bambino” thumb=”” url=”http://www.youtube.com/watch?v=xU1xCCqTJwY”]

La diarrea nel neonato capita con una certa frequenza, soprattutto a causa delle classiche influenze gastrointestinali da Adenovirus e Rotavirus (la malattia più diffusa al mondo). Il principale problema della dissenteria è ovviamente la disidratazione. Un piccolino che beve solo latte, alimento che di per sé favorisce il transito intestinale, o appena svezzato può perdere molto velocemente peso e liquidi.

La prima cosa da fare è monitorare il peso: non deve scendere sotto l’8 percento. Per fare un esempio, un piccolino di 6 chili non deve perdere più di mezzo chilo. Come si fa? Non è facile. Prima di tutto non negategli totalmente il latte: dateglielo in dosi piccole e con più frequenza. E poi aiutatelo con dei sali minerali: non tutti i bimbi li bevono con piacere, però ne esistono alcuni aromatizzati che non sono cattivi.

Tutte le mamme, viene spontaneo, inseriscono i sali nel biberon. Non è sbagliato ma per evitare di incrementare il transito (dovuto da un classico riflesso), è meglio aiutare il piccolo a bere con un cucchiaino. Somministrate un po’ alla volta l’acqua. Se la mamma sta allattando al seno, non deve smettere. Mentre in caso di allattamento artificiale e dopo l’anno, si consiglia di sospendere l’alimentazione e lasciare a riposo l’intestino.

Aiutate il piccolo svezzato con degli alimenti solidi: pezzettini di parmigiano reggiano, un po’ di pane, delle patate lesse, qualche biscotto. Mantenete sempre informato il pediatra e come detto all’inizio monitorate il peso e fate anche attenzione alla pelle del bambino, ai segnali di stanchezza e al colore delle feci. Potrebbe esserci necessità di somministrargli quella che viene chiamata reidratazione forzata.

Leggi anche

cyberbullismo, ragazza con lo smartphone cyberbullismo, ragazza con lo smartphone
Scuola1 giorno ago

Come gestire il cyberbullismo: una guida per i genitori

Ecco qualche consiglio per affrontare il problema del cyberbullismo. Il cyberbullismo è diventato un problema sempre più diffuso tra i...

Ortisei chiesa Dolomiti paesaggio di montagna Ortisei chiesa Dolomiti paesaggio di montagna
Intrattenimento3 giorni ago

Ortisei: la meta di vacanze nel cuore della splendida Val Gardena

Tra le tante destinazioni fra cui è possibile scegliere quando si programma un soggiorno in Alto Adige, non si può...

Papà accompagna la figlia a scuola Papà accompagna la figlia a scuola
Scuola3 giorni ago

Affrontare il cambio di scuola: come supportare i bambini

Ecco qualche consiglio per supportare i bambini per il cambio scuola. Il cambio di scuola è un momento di grande...

Padre e figlia che parlano Padre e figlia che parlano
Scuola6 giorni ago

Parlare di droghe e alcol con i figli: una guida per i genitori

Ecco qualche consiglio per parlare di droghe e alcol con i propri figli. L’educazione dei figli è una delle sfide...

Mano che accarezza fiori di lavanda Mano che accarezza fiori di lavanda
Salute e benessere7 giorni ago

Proprietà della lavanda e sul suo uso nei cosmetici

La lavanda, conosciuta scientificamente come Lavandula, è una pianta che non solo cattura l’attenzione per la sua bellezza e il...

bambino legge un libro bambino legge un libro
Scuola1 settimana ago

La lettura come fondamento dell’apprendimento: strategie e consigli

La lettura è fondamentale per l’apprendimento e lo sviluppo personale. Ecco qualche consiglio per migliorare la capacità di lettura. La...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola1 settimana ago

L’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare

In questo articolo, esploreremo l’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare. Negli ultimi anni, l’uso della tecnologia si è diffuso...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola2 settimane ago

La scelta del doposcuola: cosa considerare

La scelta del doposcuola è un processo che richiede tempo e attenzione. Ecco cosa bisognerebbe considerare. La scelta del doposcuola...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 settimane ago

Gestire lo stress dei compiti: consigli per genitori e bambini

Ecco alcuni consigli utili per affrontare lo stress dei compiti sia per i bambini che per i genitori. I compiti...

mamma e figlia scelgono il materiale scolastico mamma e figlia scelgono il materiale scolastico
Scuola3 settimane ago

Scegliere il materiale scolastico: tra utilità e divertimento

La scelta del materiale scolastico è un aspetto importante per gli studenti di tutte le età. Ecco qualche consiglio. La...

ragazza che sorride e va alla scuola media ragazza che sorride e va alla scuola media
Scuola3 settimane ago

Preparare il tuo bambino per la scuola media: una transizione importante

La transizione alla scuola media è un momento importante nella vita di un bambino. Ecco qualche consiglio utile. La transizione...

famiglia viaggio famiglia viaggio
Scuola4 settimane ago

Vacanze scolastiche: idee per attività educative e divertenti

Ecco alcune idee per attività educative e divertenti da fare durante le vacanze scolastiche. Le vacanze scolastiche sono un momento...