Cacca verde nel neonato di pochi mesi: è normale?

La cacca verde nel neonato è preoccupante? Ecco che cosa c’è da sapere sulle feci del piccolino e quando c’è da preoccuparsi.

bambino

Il colore della cacca nel neonato è un indicatore di salute estremamente importante. Tutti i genitori, anche se inizialmente può sembrare ridicolo, diventano degli esperti in materia e riconoscendo le feci sanno se il loro cucciolo sta bene oppure no. Allora, un piccolino allattato al seno avrà delle feci dorate e abbastanza liquide con dei grumi. Inoltre, non avranno odori sgradevoli.

Se il vostro bimbo, invece, mangerà latte artificiale, le feci saranno simili, a volte un po’ più dense, e saranno caratterizzati da un odore abbastanza pungenti. Possono essere a volte verdi? Sì. La causa è la modificazione della bilirubina che passa nell’intestino prima di essere totalmente eliminata. È un processo fisiologico che ovviamente non deve allarmare.

È vero che il verde, soprattutto se intenso, può anche indicare un’infezione batterica, come da salmonellosi. Un bimbo piccolino che vive in un ambiente pulito e beve solo latte è davvero raro che abbia problemi di questo genere. La cosa migliore è comunque quella di rivolgersi sempre al proprio pediatra, anche se si tratta di una sciocchezza. Nei primi mesi di vita, il medico è una sorta di guida, che ci rassicura e ci indica la strada migliore. Non bisogna vergognarsi, con il tempo le chiamate e le visite saranno sempre meno frequenti.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail