Perché è importante fare un corso preparto

Per arrivare preparate fisicamente e psicologicamente parto è importante fare un corso preparto: quali temi vengono affrontati?

ginnastica-in-gravidanza

I corsi preparto sono studiati molto bene e sono sempre più importanti, soprattutto per la donna che sta affrontando la prima gravidanza. Non è solo un modo per conoscere altre gestanti e condividere con loro gioie e ansie, ma è anche uno step fondamentale per conoscere il proprio corpo, affrontare serenamente il momento e ovviamente entrare in contatto con la struttura ospedaliera.

I corsi si possono fare nei consultori o in ospedale. Sono entrambi molto validi: se il vostro ginecologo è privato e non conoscete il reparto in cui avete deciso di partorire, la cosa migliore è fare un corso in ospedale (si paga giusto il ticket). Avrete così l’occasione di visitare anche la sala parto e di essere informate al meglio su tutto quello che vi verrà offerto alla nascita (dall’epidurale al parto in acqua, ecc).

Quali sono i temi trattati? Si parla ovviamente del bambino, delle cure e dell’allattamento. Di solito le mamme vengono poi rimandate al laboratorio dell’allattamento, per essere seguite durante le prime settimane. Le ostetriche affrontano poi le fasi del parto e spiegano il viaggio che affronterà il bambino, dando qualche dettaglio utilissimo di anatomia. Non mancano le tecniche di rilassamento, di respirazione e gli esercizi per allenare il perineo.

La lezione del travaglio è sicuramente la più importante: vengono sempre fornite alle mamme le indicazioni giuste per capire se è arrivato il momento giusto, come riconoscere le contrazioni, quando si sospetta la rottura del sacco e quando andare in ospedale o chiamare il medico.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail