Giornata dei Bambini Scomparsi: ogni giorno spariscono 22mila bambini

Il 25 maggio si celebra la Giornata Mondiale dei Bambini Scomparsi: per non dimenticare chi è sparito nel nulla.

Giornata Mondiale dei Bambini Scomparsi

La Giornata Mondiale dei Bambini Scomparsi, che si celebra ogni anno il 25 maggio, è stata istituita nel 1983, per sensibilizzare l'opinione pubblica in merito al fenomeno, ma anche per proporre un messaggio di solidarietà, di speranza e di vicinanza a tutti i genitori che non sanno dove i loro bambini si trovano.

La Giornata Mondiale dei Bambini Scomparsi venne istituita la prima volta il 25 maggio del 1983, per ricordare la scomparsa di Ethan Patz, bambino rapito nel 1979 in questo giorno a New York. La Giornata si celebra all'interno della rete Globale per i Bambini Scomparsi, un programma del Centro Internazionale per i Bambini Scomparsi e Sfruttati che vuole sensibilizzare su un tema che riguarda tutti i paesi del mondo, anche se non tutte le nazioni affrontano il fenomeno come una priorità.

Secondo i dati più recenti, 8 milioni di bambini scompaiono ogni anno, vale a dire 22mila bambini al giorno: non solo oggi nella Giornata dedicata, ma ogni giorno, dovremmo rivolgere un pensiero a loro e alle famiglie che non si danno pace per la scomparsa dei loro piccoli.

Via | Azzurro

  • shares
  • Mail