In vacanza i bambini devono riposare

I bambini hanno diritto a vivere le vacanze serenamente e a riposare. Ecco i consigli per affrontare l’impegno dei compiti.

Compiti-ragazzi-medie

Anche i bambini hanno bisogno di riposare. Le vacanze quindi non devono essere una sorta di incubo, perché i compiti sono talmente tanti da un riuscire a ritagliarsi delle giornate libere senza accumulare ritardi. Come fare?

I pediatri della SIPPS invitano i genitori a far riposare i bambini nelle prime settimane, devono dormire e, se lo desidera, possono anche lasciarlo in piedi un po' più tardi la sera. Il gioco è fondamentale ma senza stress: obbligarlo in un’attività ben precisa non è raccomandabile, le attività ludiche devono essere il più semplici possibile e prive di impegni.

Sono al mese di agosto si deve pensare ai compiti. Il consiglio è iniziare con una lettura. Leggere deve essere un piacere. Si sceglie un titolo suggerito dall’insegnante e gradualmente, ogni giorno, si legge qualche riga. Provate a farvi raccontare che cosa ha letto. I compiti vanno poi divisi in base alle ore e alle giornate (non più di 90 minuti al giorno).

Via | repubblica

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail