I 7 consigli per scegliere l'ospedale per il parto

Come scegliere l'ospedale dove avverrà il parto? Ecco qualche considerazione.

Come scegliere l'ospedale per il parto? Sono diversi i criteri che dobbiamo prendere in considerazione per poter scegliere la struttura più adatta a noi. Io ne ho individuati almeno 7, che sono assolutamente fondamentali!


  1. La vicinanza a casa è un aspetto fondamentale: in preda alle doglie, vorrete arrivare il prima possibile!

  2. L'ospedale dove opera il vostro ginecologo potrebbe farvi sentire più tranquille.

  3. Se volete partorire con l'epidurale, informatevi prima in quali strutture è disponibile questa procedura.

  4. Se volete partorire in acqua o valutare qualche alternativa, chiedete negli ospedali vicino a casa vostra, perché non tutti prevedono queste possibilità.

  5. Fatevi consigliare anche da amici e parenti che hanno partorito per valutare meglio la struttura.

  6. Scegliete un ospedale che sia "amico delle mamme e del bebè" e che spinga per l'allattamento al seno: in queste strutture, infatti, troverete tutto l'aiuto disponibile.

  7. Nel caso possiate e vogliate donare il cordone ombelicale, informatevi su quali strutture vi permettono questo importante gesto d'amore altruistico.

  • shares
  • Mail