Le domande da fare all'ostetrica prima del parto

Quali sono le domande che ogni futura mamma dovrebbe rivolgere all'ostetrica prima del parto?

Quante domande ci sono nella testa di una mamma che sta per partorire, soprattutto se è la prima volta. Dubbi, incertezze, curiosità, paure: e chi meglio di un'ostetrica può aiutarla? Ecco qualche domanda che dovremmo fare prima del parto!


  • Cosa fare quando sentiamo le prime contrazioni?

  • Dove dobbiamo recarci in ospedale se sospettiamo che sia iniziato il travaglio?

  • Cosa devo mettere nella borsa per l'ospedale?

  • Se si rompono le acque, cosa devo fare?

  • Posso richiedere l'epidurale e come funziona?

  • Come posso affrontare il dolore del parto?

  • Come posso partorire nell'ospedale scelto?

  • Potrò avere un parto naturale se in passato ho avuto un parto cesareo?

  • In caso di parto cesareo, potrò subito allattare?

  • Come mi sentirò dopo il parto?

  • Quando potrà ricominciare ad avere un'attività sessuale?

  • Quanti giorni staremo in ospedale?

  • Cosa succede se non riesco ad allattare il mio bambino?

  • Avrò il supporto di qualcuno dopo la nascita? Chi posso contattare in caso di bisogno?

Queste sono solo alcune delle domande che potreste voler fare all'ostetrica e che le dovete fare: quando ve ne vengono in mente di nuovo, scrivetele da qualche parte, così non le dimenticherete e soddisferete ogni vostra curiosità e ogni vostro dubbio!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail