I bambini possono mangiare i funghi? La "fiaba" del Ministero della Salute

Apparentemente innocui, i funghi possono risultare pericolosi per i bambini. Ecco le direttive del Minitero della Salute a riguardo

bambini possono mangiare i funghi fiaba Ministero Salute

Nonostante alcune tipologie abbiano un sapore eccezionale (vedi i porcini), i funghi possono nascondere delle insidie. Sono difficili da digerire e possono portare degli spiacevoli effetti collaterali in quanto, essendo delle vere e proprie spugne, assorbono in maniera naturale le sostanze potenzialmente tossiche presenti nell'ambiente circostante. Viene da se la domanda "I bambini possono mangiare i funghi?"

A rispondere è il Ministero della salute, che per l'occasione ha diffuso un vademecum per scongiurare i possibili rischi per adulti e bambini. A questi ultimi è dedicato quello in formato fiaba che, attraverso le vicende di Re Baldassarre, la principessa Cloe, Saltellino ed il Guardaboschi, mette in guardia su come, nonostante siano belli da vedere, i funghi non sempre siano buoni da mangiare. Ecco perchè bisogna prestare particolare attenzione non solo a ciò che si raccoglie, ma anche a ciò che si mangia provvedendo prima a far controllare quelli a disposizione da un esperto.

Il ministero pone, tra le regole d'oro per non intossicarsi con i funghi, quella di non somministrarli ai bambini e di non mangiarli in gravidanza e, in via del tutto generale, di consumarne piccole quantità.

Foto | Kathryn Decker

  • shares
  • Mail