Capezzoli doloranti per l'allattamento al seno, ecco i rimedi

Non è raro che la neomamma che allatta al seno possa soffrire di dolore ai capezzoli. Ecco quali sono i rimedi semplici ed efficaci per attenuarlo

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

L'allattamento al seno è probabilmente uno degli aspetti più intimi e significativi del post-partum, ma non è esente da intoppi. Nella maggioranza delle donne non è raro che si verifichi un fastidioso dolore ai capezzoli dovuto alla suzione da parte del bambino e non solo. Durante questo periodo è quasi inevitabile che la pelle dei capezzoli si irriti. Per non arrivare, però, ad attendere con timore il momento della poppata sarà bene trattare il problema tempestivamente e nella maniera adeguata per non incorrere in un peggioramento. Ecco alcuni rimedi.

Sembrerà strano ma, una delle precauzioni più efficaci ed anche una delle più scontate, sta nel fare assumere al bambino, durante la poppata, la giusta posizione facendo si che il piccolo riesca a raggiungere con la bocca il capezzolo e parte dell’areola senza difficoltà.

Un altro accorgimento sta nell'utilizzare, per l'igiene e la pulizia della zona, dei saponi neutri e delicati, magari biologici, che non risultino essere aggressivi sulla pelle e che quindi non lascino spazio a screpolature: da li alla comparsa delle ragadi il passo, purtroppo, è breve. Da non sottovalutare poi lo stesso latte materno caratterizzato già di per se da azione antibatterica e idratante: un rimedio casalingo ed economico consiste, a fine poppata, nel bagnare i capezzoli con il proprio latte e farli asciugare senza coprirli all'aria aperta.

Per lenire l'eventuale dolore si può anche spalmare sulla zona interessata una pomata a base di calendula o lanolina. Altro rimedio, non proprio economico, è da riscontrarsi nei copricapezzoli d’argento. Questi dovrebbero essere indossati già a partire da una decina di giorni prima del parto e poi per tutto il periodo dell'allattamento.

In commercio esistono, infine, anche le coppette a base di gel rinfrescante monouso che, dopo la poppata, regalano un senso di benessere alleviando la sensazione di dolore.

Foto | danielpeinado.photo

  • shares
  • Mail