Come organizzare i compiti dei bambini durante le vacanze di Natale

Ecco qualche consiglio per poter organizzare i compiti dei bambini nei giorni delle vacanze di Natale.

compiti dei bambini durante le vacanze di Natale

Evviva le vacanze di Natale: la sveglia al mattino non suona più, siamo tutti più rilassati, possiamo trascorrere più tempo con la nostra famiglia, magari smangiucchiando un po' di cioccolata e di pandoro tutti insieme... Non fosse per i compiti delle vacanze che incombono sulla testa dei nostri bambini e anche sulla nostra: perché i compiti delle vacanze sono un affare di famiglia!

Ci sono scuole che danno tanti compiti per le vacanze di Natale, pensando che così i piccoli non perderanno l'allenamento a studiare, mentre altre scuole ne danno di meno, pensando che questo sia un meritato periodo di riposo per i nostri bambini. Chi più, chi meno, però, tutti li danno: come fare, allora, per organizzare al meglio i compiti dei bambini durante le vacanze di Natale? Come fare per non ridursi all'ultimo e, al tempo stesso, garantire ai ragazzi momenti di riposo e di meritato svago? Ecco qualche consiglio!


  1. Nei giorni rossi di festa non si fanno i compiti!

  2. Fate passare le feste "comandate di Natale" e cominciate dopo il 27 a pensare ai compiti.

  3. Un paio di ore al giorno, magari al mattino, dovrà garantire ai ragazzi il tempo necessario per fare i compiti.

  4. Stabilite orari e giorni dal momento in cui le scuole chiudono, non improvvisate, così avrete un programma preciso (calcolate anche imprevisti).

  5. Siate vicino ai bambini, ma lasciateli lavorare da soli e intervenite solo se sono loro a chiedere il vostro aiuto.

  6. Dopo i compiti, giocate insieme, uscite a fare una passeggiata, premiateli!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail