Che cos'è la marsupioterapia e come funziona?

Che cos’è la marsupioterapia e a chi è rivolta? Ecco come le coccole della mamma e il contatto diretto possono aiutare lo sviluppo del bambino.

Si chiama marsupioterapia ed è in realtà il beneficio che ne trae il bambino a stare a contatto con la pelle della mamma, soprattutto se il piccolo è nato prematuro. In realtà non è altro che la tecnica più naturale e istintiva del mondo, quella che permette a una donna di godere della vicinanza del suo piccino e al neonato, che avrebbe avuto bisogno di stare ancora per un po’ nel pancione, di sentirsi protetto e accudito nel modo più completo.

Questo metodo è diventato, una vera e propria terapia, e ora nei reparti di neonatologia su prevedono delle ore di marsupioterapia durante cui la mamma tiene il bimbo sulla pancia o sul seno. Il contatto deve essere diretto e soprattutto senza abiti: il bimbo indossa solo il pannolino. Si può fare a letto o semplicemente seduti su una comoda poltrona.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail