Come realizzare un libro sensoriale per i bambini

Un libro sensoriale è un "gioco" utile a stimolare i sensi nei bimbi di pochi mesi: ecco come crearne uno in casa con materiali di facile reperibilità

Un libro sensoriale è un oggetto di grande utilità per un bambino di pochi mesi: contribuisce ad insegnare al piccolo a riconoscere i cinque sensi stimolandoli con naturalezza. Crearne uno in casa è molto più semplice di quanto possa sembrare, basterà avere un pizzico di pazienza ed una certa manualità mista ad un tocco di creatività.

Il bello di un libro sensoriale fatto con le proprie mani sta nella possibilità di personalizzazione basata sulle preferenze che il bimbo mostra di avere nella vita quotidiana. Per crearlo dovrete procurarvi alcuni materiali di facile reperibilità anche in casa: non sottovalutate il potere del riciclo!

Potrete così realizzare dal nulla un "gioco" educativo con la minima spesa ma dalla massima resa: vedrete come catturerà subito l'attenzione del vostro bimbo.

Data la tenera età dei destinatari, il libro sensoriale viene generalmente realizzato con la stoffa (meglio se feltro, che è più spesso e strutturato e si presta a tutte le applicazioni del caso senza comportare pieghe o rendere difficoltoso sfogliarlo). Su questi pezzi di stoffa ritagliati della stessa dimensione e cuciti insieme su un solo lato, andranno poi applicati materiali di diverso tipo, natura, forma e colore. Il tutto per stimolare al massimo il bambino ed i suoi sensi.

Qualche idea a riguardo? Potreste optare per la riproduzione di un acquario, di una casa, di un giardino pieno di fiori, la scelta è vasta, date uno sguardo alla gallery che racchiude parecchie idee!

In quanto alle stoffe sceglietene diverse e di diversa fattura passando da quelle lisce a quelle un po' più ruvide. Potreste applicare qua e là anche del cartoncino che il bimbo potrà sollevare con le dita. Dopo avere ritagliato i soggetti non dovrete fare altro che applicarli con l'aiuto di ago e filo o di una macchina da cucire, per le più esperte.

Dimenticavo: per rendere completo il libro sensoriale utilizzate anche delle perline (magari per creare gli occhi dei vari personaggi), del velcro, della lana (utile per i capelli) e tutto quello che abbiate in casa. Beh, non vi resta che cimentarvi nell'impresa che promette di essere davvero divertente: buon lavoro!

Foto | via Pinterest

 

  • shares
  • Mail