Cosa fare se il bambino non vuole il biberon

Non è raro che il bambino rifiuti il biberon, ecco qualche consiglio per ovviare al problema ma senza forzarlo

Cosa fare se il bambino non vuole il biberon

Il fatto che il bambino rifiuti il biberon rappresenta un fenomeno parecchio diffuso. Probabilmente, la presenza di un corpo riconosciuto dal piccolo come estraneo, lo porta ad insospettirlo, quindi a rifiutarlo.

Considerando il fatto che tale accessorio possa rappresentare per le mamme che non allattino al seno il solo strumento attraverso il quale nutritre il proprio cucciolo, il rifiuto da parte del proprio figlio può rappresentare per le stesse motivo di preoccupazione. Può anche avvenire che dopo un periodo iniziale di allattamento al seno il passaggio a quello effettuato mediante una tettarella in silicone possa non risultare gradito al bambino, oramai abituato al capezzolo della mamma. Cosa fare, dunque, nel caso in cui il bambino non voglia il biberon?

Può darsi che il piccolo abbia preferenze per quanto riguarda la tettarella. Solitamente con quelle caratterizzate da un flusso poco abbondante e fatte di caucciù, materiale morbido e piacevole al contatto con la bocca, si va sul sicuro.

Nel caso in cui non sia ancora abituato a mangiare dal biberon potreste mettere in pratica qualche piccolo accorgimento per fare assumere alla tettarella un aspetto ed una temperatura il più simile possibile a quello del seno della mamma. In quanto alla prima, essendo il bimbo abituato al ciuccio, potreste optare per una tettarella dello stesso materiale. In quanto alla seconda, prima di portarla alla bocca del bebè, abbiate l'accortezza di scaldarla appena, in modo che il bimbo non percepisca la differenza di temperatura rispetto al capezzolo.

Può anche succedere che il piccolo rifiuti il biberon per la posizione in cui lo si ponga durante l'allattamento: provatene diverse per constatare se e quale sia la preferita. L'ultimo consiglio gioca su un approccio graduale: abituate il bimbo poco alla volta alla nuova modalità di allattamento. Iniziate con quello al seno e terminate ogni "seduta" utilizzando il biberon gli ultimi minuti, vedrete che funziona!

Non dimenticate di evitare di insistere forzandolo perchè, oltre ad innervosirlo inutilmente, potreste ottenere l'effetto totalmente opposto, ovvero un rifiuto categorico.

Foto | via Pinterest

  • shares
  • Mail