Ecco quale musica rilassante ascoltare in gravidanza

Il potere della musica in qualsiasi ambito della vita è indubbio: ecco quali sono le melodie consigliate da ascoltare in gravidanza per favorire il rilassamento della mamma

musica-rilassante-gravidanza.jpg

Ascoltare musica in gravidanza comporta diversi vantaggi, sia a beneficio della mamma che del bambino che, infine, del rapporto tra gli stessi. E' indubbio il fatto che la musica faccia parte ed influenzi diversi aspetti della nostra vita, ed allora perchè non approfittarne concedendosi, specie durante la dolce attesa, dei momenti dedicati esclusivamente a noi stesse?

La gravidanza rappresenta un periodo della vita di una donna capace di metterla a dura prova. Spesso si sente il bisogno di staccare la spina, di mettere per un attimo da parte le paure e le ansie che, per forza di cose, essa comporta. Rilassarsi ascoltando della musica adatta può rappresentare un toccasana oltre a favorire, allo stesso tempo, un contatto esclusivo con il proprio bebè, seppur ancora all'interno del pancione.

Quali brani scegliere? Esperti e non sono concordi nell'individuare nella musica classica le migliori melodie da ascoltare durante la dolce attesa. Essa è capace di trasmettere calma alla futura mamma e di conseguenza anche al bebè. Da prediliger, a questo proposito, sono Mozart (Il Concerto per piano n. 21), Vivaldi (il Lungo Concerto in Re per chitarra ed il Concerto per Flauto in Re maggiore, ad esempio) ed ancora Brahms e Chopin.

Ma non solo dalla musica classica arrivano dei brani capaci di favorire il rilassamento della mamma: avete mai ascoltato le canzoni di Enya? Caratterizzate da suoni delicati e da melodie celtiche sono capaci di trasportare in un mondo parallelo regalando pace interiore.

In commercio, comunque, esistono una serie di compilation appositamente create per soddisfare tale esigenza: nel caso in cui non abbiate le idee chiare non faticherete a trovare quella che faccia per voi. Anche youtube, infine, offre una vasta proposta di playlist adeguate: fateci un salto!

  • shares
  • Mail